Clips introduce le 'scene per i selfie' per selfie immersivi a 360°

10 Novembre 2017 - a cura di PuntoCellulare.it
APPLE CERCA
Ora è possibile accedere ai video di Clips e modificarli su iPhone e su iPad via iCloud. L'upload e il backup dei contenuti su iCloud avviene in automatico, così gli utenti possono iniziare un video su iPhone e completarlo in un secondo momento su iPad. Per sfruttare in modo efficiente lo spazio di archiviazione su iCloud, Clips utilizza un puntatore e non copia direttamente le foto e i video nella Libreria foto di iCloud. Clips aggiunge inoltre il supporto per Shared iPad, così che gli studenti possano creare fantastici video sia in ambienti one-to-one che Shared iPad.

Con Clips, gli utenti possono creare messaggi video personali, presentazioni, progetti scolastici e mini-film con funzioni straordinarie come Titoli live, che trasforma automaticamente le parole in scritte animate, e le scene per i selfie, per creare scene immersive a 360° su iPhone X. Con Clips, inoltre, gli utenti possono conferire ancora più personalità ai loro video grazie a decine di filtri, adesivi animati e poster animati a schermo intero. L'app include più di 60 colonne sonore che si regolano automaticamente in base alla lunghezza dei video. Infine, Clips utilizza i contenuti e i soggetti dei video per proporre suggerimenti intelligenti di condivisione tramite Messaggi, facilitando e velocizzando la condivisione con altri utenti.

Clips 2.0 è disponibile da oggi come aggiornamento gratuito sull'App Store ed è compatibile con iiPhone 5s, iPad Air, iPad mini 2 o modelli successivi con iOS 11.1 o versioni successive. Le scene per i selfie sono disponibili unicamente per iPhone X; gli effetti 'style transfer' sono disponibili unicamente per iPhone 7 o modelli successivi e iPad Pro (2017).

MIGLIORI OFFERTE

OFFERTE GEARBEST