iPhone X - il Face ID tratto in inganno da una maschera

13 Novembre 2017 - a cura di PuntoCellulare.it
APPLE CERCA
I ricercatori della società specializzata vietnamita Bkav hanno dimostrato che basta una maschera per trarre in inganno il sistema di riconoscimento del volto Face ID adottato da Apple sul nuovo iPhone X. Nei giorni scorsi, dopo l'arrivo dello smartphone sul mercato, altri tentativi di bypassare il Face ID si erano dimostrati inefficaci.

iPhone X - il Face ID tratto in inganno da una maschera
Il portavoce di Bkav spiega comunque che non è semplice realizzare la maschera corretta in grado di essere riconosciuta come il volto dell'utente dal Face ID senza avere le giuste competenze in materia.



Il costo di realizzazione di una maschera di questo tipo si aggira attorno ai 150 dollari, una cifra irrisoria se paragonata al valore delle informazioni che si possono ottenere da un iPhone X sbloccato, soprattutto se di un utente importante.

MIGLIORI OFFERTE

OFFERTE GEARBEST

NOTIZIE CORRELATE