PuntoCellulare.it

In crescita in Europa il settore dei videogiochi per cellulari

11 Aprile 2005 | PuntoCellulare.it
ANALISI GIOCHI CERCA
La societÓ specializzata in ricerche di mercato Screen Digest in una delle sue ultime relazioni sostiene che il fatturato delle aziende europee che producono giochi per telefoni cellulari sia in crescita esponenziale e dal 1999 ha raggiunto quota 327 milioni di euro, dei quali oltre la metÓ imputabili al 2004. In ascesa anche gli investimenti nel settore, che dai 380 milioni di euro del 2003 sono passati a 778 milioni di euro dello scorso anno.

Ben Keen, uno degli analisti di Screen Digest ritiene che quello europeo possa definirsi a tutti gli effetti un mercato maturo, ma che si debba tuttavia assistere ancora alla svolta culturale che porti gli utenti ad utilizzare i cellulari anche per il gioco, oltre che per la comunicazione: i giochi forniti di serie con molti telefoni cellulari sono infatti utilizzati soltanto da una percentuale esigua di consumatori.
SEGUICI SU
FACEBOOK
SEGUICI SU
TELEGRAM
NOTIZIE CORRELATE
ULTIME NOTIZIE
    xiaomi mix flipXiaomi Mix Flip - in arrivo a fine mese, in anteprima nuove immaginirealme gt6Realme GT6 - una dotazione differente per la versione per il mercato della Cinaredmi 13 5gRedmi 13 5G - nuovo smartphone con Snapdragon 4 Gen 2 e fotocamera da 108MPreno 12 f 5gOppo lancia i nuovi Reno 12 F 5G e Reno 12 FS 5G in Italiasummer launch eventOnePlus svela nuovi dettagli sulle novità in arrivo il 16 lugliovodafone metaVodafone - insieme a Meta per ottimizzare l'efficienza della retenothing cmf phone 1Nothing CMF Phone 1 - lo smartphone 5G economico con retro personalizzabileoneplus summer launch eventOnePlus svela la gamma di prodotti per il Summer Launch Event del 16 lugliorealme c61Realme C61 - ufficiale il nuovo entry-level con resistenza a polvere e acqua IP54vivo y28s 5gVivo Y28s 5G - ufficiale il nuovo smartphone di fascia mediarealme 12 4gRealme 12 4G - chip Snapdragon 685 e schermo OLED per la nuova variante senza 5Gapple self service repairApple estende il software di diagnostica Self Service Repair in Europa