PuntoCellulare.it

Polemiche nel Regno Unito sulla suoneria Crazy Frog

6 Giugno 2005 | PuntoCellulare.it
CRONACHE SUONERIE CERCA
Imperversano nel Regno Unito le polemiche sulla suoneria Crazy Frog Axel F, per la seconda settimana di fila in testa alle classifiche di vendita, complice anche una pubblicità martellante. L'Advertising Standards Authority, l'organismo per il controllo delle pubblicità, avrebbe ricevuto oltre 800 segnalazioni da parte dei consumatori, che lamentano l'invadenza degli spot pubblicitari ed il fatto che in uno dei video si vedrebbero i genitali della rana. A consolazione di chi ormai odia la rana protagonista del motivo musicale, per la fine del mese sarà lanciato il nuovo singolo 'Kill the frog' (Uccidi la rana), anche se probabilmente per allora la notorietà della suoneria sarà passata in secondo piano.
SEGUICI SU
FACEBOOK
SEGUICI SU
TELEGRAM
NOTIZIE CORRELATE
ULTIME NOTIZIE
    casa xiaom lago editionAprono le porte di Casa Xiaomi | Casa LAGO Edition per unire design a tecnologia e innovazioneiqoo 10 proIqoo 10 Pro - la certificazione Tenaa anticipano caratteristiche da top di gammanothing phone 1Nothing phone (1) - svelata la colorazione 'Black', nelle immagini emerse in anteprimarapporto di sostenibilità 2021WindTre - pubblicato il 'Rapporto di Sostenibilità 2021'samsung galaxy xcover 6 proSamsung Galaxy Xcover 6 Pro - confermate caratteristiche tecniche e prezzo di lancio in Italiahuawei freebuds pro 2Huawei FreeBuds Pro 2 - annunciati i nuovi auricolari TWSxiaomi 12s ultraXiaomi 12S Ultra - confermata una potente fotocamera Sony IMX989 da 1 pollicelenovo legion haloLenovo Legion Halo - Snapdragon 8+ Gen 1 per il potente smartphone gamingnokia g11 plusNokia G11 Plus - nuovo entry level con batteria che dura fino a tre giornisamsung galaxy xcover 6 proSamsung Galaxy Xcover 6 Pro - in anteprima le immagini promozionali ufficialialexa on the beachAlexa on the Beach - al via il tour estivo di Alexa sulle spiagge italianeamazon fire 7Amazon Fire 7 - il nuovo tablet disponibile in prevendita da oggi in Italia