PuntoCellulare.it

Motorola Backflip - già in vendita il nuovo smartphone, ma solo in Cina

2 Febbraio 2010 | Max Capitosti
MOTOROLA ANDROID CERCA
E' già disponibile nei negozi, ma solo in Cina, il nuovo smartphone Motorola Backflip annunciato il mese scorso dal produttore statunitense. Nonostante il terminale, basato sulla piattaforma operativa Android 1.6, sia stato presentato per il mercato statunitense ed europeo, potrà essere acquistato a partire dai prossimi giorni nei negozi dell'operatore mobile China Unicom, ad un prezzo pari a circa 450 euro.

L'elenco delle funzionalità del Backflip è nettamente inferiore a quello del Motorola Milestone, dotato oltretutto della versione 2.0 del software Android. C'è da sperare che il Motorola Backflip venga lanciato sul mercato europeo ad un prezzo più basso di quello cinese, in modo da rappresentare una valida alternativa per tutti coloro che desiderano avvicinarsi al mondo Android.
Prosegui la lettura a pagina 2 >
SEGUICI SU
FACEBOOK
SEGUICI SU
TELEGRAM
NOTIZIE CORRELATE
ULTIME NOTIZIE
    motorola moto e7 plusMotorola Moto E7 Plus - in anteprima immagini e caratteristiche tecnichehuawei mate 40Huawei Mate 40 e Mate 40 Pro saranno lanciati a settembrexiaomi mi 10 ultraXiaomi Mi 10 Ultra - in anteprima le immagini e le caratteristiche tecnichesamsung galaxy note 20 mystic redSamsung Galaxy Note 20 - l'esclusiva versione Mystic Red in Corea del Sudpixel 4aQuattro nuovi smartphone Google Pixel nel 2021, uno con schermo pieghevolerealme x3 proRealme X3 Pro - secondo Geekbench avrà uno Snapdragon 855+pixel 4 4 xlPixel 4 e 4 XL escono di scena, Google smette di venderli dopo solo 9 mesixiaomi mi 10 pro plusXiaomi Mi 10 Ultra - il super top di gamma sarà svelato l' 11 agostopixel 5 pixel 4a 5gPixel 5 e Pixel 4a 5G in vendita a partire dall' 8 ottobrehtc wildfire e2HTC Wildfire E2 - prezzo e specifiche del nuovo entry level, debutto in anteprima in Russiarealme x50 pro 5gRealme registra numeri da record nel primo semestre 2020dsp gateCheck Point Software trova oltre 400 vulnerabilità nei chip Snapdragon