PuntoCellulare.it

Siemens fra i protagonisti della sperimentazione Wi-MAX in Italia

24 Giugno 2005 | PuntoCellulare.it
SIEMENS WIMAX CERCA
Siemens gioca un ruolo di primo piano nella sperimentazione sul campo della tecnologia Wi-MAX che partirą nel nostro paese il mese prossimo e che vede coinvolti i maggiori operatori di telecomunicazioni. Il Wi-MAX č una tecnologia di accesso wireless a larga banda, caratterizzata da una velocitą di trasmissione molto elevata (fino ad un massimo di 70 Mb/s in entrambe le direzioni) e in grado di offrire a costi estremamente competitivi prestazioni equivalenti o addirittura superiori a quelle delle tradizionali soluzioni cablate come l'ADSL. Con il Wi-MAX č possibile accelerare i tempi di diffusione della larga banda su tutto il territorio senza distinzioni di aree (urbane, suburbane, rurali) e renderla disponibile sul 100% dell'Italia.

Sarą il Ministero delle Comunicazioni, con il supporto della Fondazione Ugo Bordoni, ad assegnare le frequenze rese libere dal Ministero della Difesa per le sperimentazioni. Ad essere liberati saranno in particolare alcuni segmenti all'interno dello spettro compreso tra 3,4 e 3,6 GHz nelle regioni Piemonte, Valle d'Aosta, Sicilia, Sardegna, Abruzzi e nelle aree di Milano, Parma, Arezzo e Roma. Le sperimentazioni, esclusivamente di carattere tecnologico, saranno finalizzate a verificare in campo la tecnologia Wi-MAX ed in particolare a valutare copertura e prestazioni in ambito urbano, suburbano e rurale.

Le regioni nelle quali Siemens darą inizialmente avvio alle sperimentazioni saranno quelle del nord Italia, prima fra tutte la Valle d'Aosta, ma ad essere coinvolte saranno quasi tutte le zone rese disponibili dal Ministero. Contemporaneamente Siemens, tra le prime aziende mondiali, inizierą i test di interoperabilitą nell'unico centro autorizzato dell'ente di standardizzazione Wi-MAX Forum: il CETECOM a Malaga. Queste prove costituiranno un ulteriore "milestone" nel progetto avviato 2 anni fa nei laboratori di Cassina dč Pecchi. Siemens ha gią sviluppato un progetto di copertura Wi-MAX per l'intero territorio italiano, che comporterebe investimenti dell'ordine di 200-300 milioni di Euro, l'installazione di un numero di stazioni radio-base compreso tra 2.000 e 3.000 con tempi di realizzazione tra 1 e 2 anni.

'La partenza dei test WiMAX sul campo, insieme ai successi gią conseguiti nella tecnologia HSDPA in ambiente UMTS, testimonia la leadership di Siemens nelle tecnologie di accesso wireless a larga banda per operatori telefonici sia fissi che mobili', ha dichiarato Luigi De Vecchis, amministratore delegato di Siemens Com in Italia. 'Siamo particolarmente soddisfatti di poter iniziare questa sperimentazione - prosegue Luigi De Vecchis - che ci vedrą impegnati con trial in alcune zone del territorio italiano e che coinvolgerą, insieme a noi, i maggiori operatori di telefonia e alcune Pubbliche Amministrazioni. Ritengo inoltre estremamente significativa la partecipazione ai trial di Infratel, agenzia nazionale per lo sviluppo della larga banda ed il superamento del digital divide. Il numero e la rilevanza degli operatori e dei soggetti che hanno richiesto di partecipare con noi alle sperimentazioni Wi-MAX in campo ed il primo trasferimento dati realizzato con tecnologia HSDPA in ambiente UMTS costituiscono un'ulteriore dimostrazione della posizione di leadership conquistata da Siemens nelle tecnologie di accesso wireless a larga banda'.
SEGUICI SU
FACEBOOK
SEGUICI SU
TELEGRAM
NOTIZIE CORRELATE
ULTIME NOTIZIE
    galaxy watch 5 proSamsung annuncia i nuovi Galaxy Watch 5 e Galaxy Watch 5 Procoloros 12Oppo premiata ai Red Dot Award grazie a ColorOS 12samsung galaxy z flip 4 galaxy z fold 4Samsung lancia i pieghevoli Galaxy Z Flip 4 e Galaxy Z Fold 4, caratteristiche e prezzoredmi k50 extreme editionRedmi K50 Extreme Edition - un nuovo top di gamma in arrivo domanilenovo y70Lenovo Legion Y70 - il nuovo top di gamma atteso il 18 agostooneplus ace proOnePlus Ace Pro - più potente ma meno costosa la variante cinese di OnePlus 10Toppo color os 13Oppo preannnuncia il nuovo ColorOS 13 basato su Android 13realme crescita europaRealme resta nella Top 5 dei produttori europei, Xiaomi e Oppo perdono terrenomotorola razr 2022Motorola RAZR 2022 - le immagini ufficiali confermano la scheda tecnicatone free t90 tone free fit tf8LG Electronics lancia i nuovi auricolari Tone Free T90 e Tone Free Fit TF8oppo reno 8 4gOppo Reno 8 4G - una dotazione 'riciclata' per il nuovo smartphone in arrivo a brevexiaomi mix fold 2Xiaomi Mix Fold 2 - il nuovo pieghevole sarà annunciato l' 11 agosto