PuntoCellulare.it

Giro di vite per il porno nei telefonini in Malesia

30 Agosto 2005 | PuntoCellulare.it
CRONACHE CERCA
Le autoritÓ della Malesia hanno dato facoltÓ alle forze dell'ordine di effettuare ispezioni a caso sui cellulari della gente, alla ricerca di eventuali filmati pornografici nella memoria dei telefonini. La decisione Ŕ stata presa per cercare di limitare la possibilitÓ per gli abitanti della Malesia, paese a maggioranza musulmana, di accedere a contenuti sconvenienti o immorali, soprattutto da parte dei giovani che sembrano abusare della possibilitÓ offerta dai cellulari pi¨ avanzate di registrare e riprodurre filmati, come pure di inviarli con estrema da un telefonino all'altro facilitÓ via Bluetooth. Il ministro dell'Interno della Malesia, Noh Omar, ha dichiarato che tutti coloro che hanno filmati erotici nel proprio telefonino rischiano adesso di essere accusati di detenzione di materiale pornografico.
SEGUICI SU
FACEBOOK
SEGUICI SU
TELEGRAM
NOTIZIE CORRELATE
ULTIME NOTIZIE
    vivo x fold 2Vivo X Fold 2 - la casa madre mostra in anteprima il nuovo pieghevole dal vivooppo find n3Oppo Find N3 - primi dettagli sul prossimo top di gamma pieghevoleoppo a1xOppo A1x - il nuovo smartphone 5G con Dimensity 700 debutta in Cina ad un prezzo contenutomeizu 20Annunciati i top di gamma Meizu 20, Meizu 20 Pro e Meizu 20 Infinityasus rog phone 7Asus ROG Phone 7 - nuove conferme su design e caratteristiche tecnicheoneplus 11 limited jupiter rock editionOnePlus 11 - svelata l'esclusiva Limited Jupiter Rock Editionnokia pure uiNokia presenta la nuova interfaccia 'Pure UI' per gli smartphoneapple worldwide developers conference 20Apple conferma la data della Worldwide Developers Conference 2023z fold 5 galaxy z flip 5I benchmark confermano il potente chip di Samsung Galaxy Z Fold 5 e Galaxy Z Flip 5motorola moto g stylus 2023Motorola Moto G Stylus 2023 - in anteprima le immagini ufficiali dello smartphone con penninovivo x fold 2Vivo X Fold 2 - il pieghevole esiste e sarà lanciato il mese prossimoios 16.4iOS 16.4 - disponibile il nuovo aggiornamento software