PuntoCellulare.it

Giro di vite per il porno nei telefonini in Malesia

30 Agosto 2005 | PuntoCellulare.it
CRONACHE CERCA
Le autoritÓ della Malesia hanno dato facoltÓ alle forze dell'ordine di effettuare ispezioni a caso sui cellulari della gente, alla ricerca di eventuali filmati pornografici nella memoria dei telefonini. La decisione Ŕ stata presa per cercare di limitare la possibilitÓ per gli abitanti della Malesia, paese a maggioranza musulmana, di accedere a contenuti sconvenienti o immorali, soprattutto da parte dei giovani che sembrano abusare della possibilitÓ offerta dai cellulari pi¨ avanzate di registrare e riprodurre filmati, come pure di inviarli con estrema da un telefonino all'altro facilitÓ via Bluetooth. Il ministro dell'Interno della Malesia, Noh Omar, ha dichiarato che tutti coloro che hanno filmati erotici nel proprio telefonino rischiano adesso di essere accusati di detenzione di materiale pornografico.
SEGUICI SU
FACEBOOK
SEGUICI SU
TELEGRAM
NOTIZIE CORRELATE
ULTIME NOTIZIE
    samsung galaxy a14 5gSamsung Galaxy A14 5G - le immagini ufficiose confermano il design definitivosamsung galaxy s23Samsung Galaxy S23 - prime anticipazioni sulla data di lancio della nuova gammamotorola moto x40Motorola Moto X40 - la casa madre conferma l'arrivo a dicembre del nuovo top di gammaxiaomi 13Xiaomi 13 e 13 Pro saranno annunciati fra due giornivivo y02Vivo Y02 - un economico entry level con schermo da 6.51 pollici e batteria da 5.000mAhxiaomi 13Xiaomi 13 - nuove immagini confermano il design del top di gammavivo s16Vivo S16 e Vivo S16 Pro - prime certificazioni per i nuovi smartphoneredmi k60Redmi K60 - tre smartphoine attesi a dicembre per il debutto della gammaamazon edicola in voceAmazon lancia il servizio 'Edicola in Voce' per supportare i non vedentired magic 8 proRed Magic 8 Pro - la prima certificazione conferma la ricarica della batteria a 165Wiqoo neo7 seIqoo Neo 7 SE - confermata la data di lancio del nuovo smartphonewindtre natale 2022WindTre - al via le offerte natalizie all'insegna della convenienza