PuntoCellulare.it

Intesa Sanpaolo lancia il primo progetto di Mobile Payment in Italia

22 Dicembre 2011 | PuntoCellulare.it
M.COMMERCE NFC CERCA
Intesa Sanpaolo inaugura l'era dei pagamenti tramite smartphone. La Banca ha presentato questa settimana a Milano con MasterCard l'evoluzione di Move and Pay - la sua piattaforma per i pagamenti in mobilità - che consente ora di pagare avvicinando semplicemente il telefono a un POS contactless abilitato al circuito MasterCard PayPass.

Sono migliaia e in costante crescita in Italia i punti vendita dove è già possibile pagare gli acquisti con il cellulare guadagnando tempo alla cassa. Circa la metà è dotata di POS della Setefi, società del Gruppo Intesa Sanpaolo leader nel settore dell'acquiring. Il Mobile Payment è una novità recente per il mercato italiano, destinata a cambiare le abitudini dei consumatori. Fare acquisti con il cellulare, dal caffè del mattino ad altre necessità quotidiane, diventerà un gesto familiare come lo è l'uso del telefonino nel nostro paese.

La piattaforma Move and Pay di Intesa Sanpaolo è nata nel settembre 2011 con il servizio di trasferimento di fondi tra privati in modalità P2P (peer to peer). Da oggi si può usare per pagamenti di prossimità basati sulla tecnologia Near Field Communication. La sperimentazione prevede la consegna al cliente di un pacchetto completo contenente una carta prepagata Superflash, una SIM Noverca e un telefono NFC Samsung. E' quanto basta per pagare in modalità tap&go negli esercizi convenzionati con MasterCard PayPass, avvicinando semplicemente il cellulare ai POS di nuova generazione, trasferire fondi in modalità P2P, monitorare i movimenti e visualizzaregli esercenti che accettano pagamenti con il cellulare. Sono 600 gli utenti che in questi giorni stanno ricevendo il pacchetto e che sperimenteranno questo sistema a Torino e a Milano. Sono dipendenti, clienti di Intesa Sanpaolo e rappresentanti del mondo accademico (Politecnico di Milano e Istituto Boella di Torino). Un numero telefonico dedicato assiste il cliente per ogni necessità legata allo strumento di pagamento, al telefono e alla SIM.

Intesa Sanpaolo, con il contributo di Setefi, ha sviluppato il Mobile Proximity Payment utilizzando tecnologie d'avanguardia con l'obiettivo di favorirne la diffusione su su larga scala. Si tratta dunque di una soluzione moderna, facile da usare, veloce e sicura.

• L'applicazione di pagamento è incorporata nella SIM telefonica Noverca prodotta con tecnologia G&D Thaurus (SIM based solution).
• Le specifiche dell'applicazione di pagamento sono state appositamente sviluppate da MasterCard per il mobile (Mobile PayPass MCHIP4).
• Lo smartphone in dotazione è un modello prodotto da Samsung (Wave 578), con sistema operativo Samsung Bada 2.0.
• La soluzione prevede un'interfaccia utente (user interface) che consente di accedere a tutte le funzionalità di pagamento e di servizio offerte da Move and Pay.

Il Mobile Proximity Payment è il più innovativo dei pagamenti elettronici: garantisce un efficace controllo da parte dell'utente e nel contempo è facile da usare. Il Gruppo Intesa Sanpaolo è in prima linea nello sviluppo di strumenti che consentano di ridurre l'uso del contante. La piattaforma Move and Pay arriva due anni dopo il lancio diSuperFlash, la carta con funzionalità di conto corrente, la sperimentazione dei pagamenti contactless che non richiedono l'inserimento della carta nel POS e il recente rilascio di carte in grado di smaterializzare titoli di trasporto e diritti di accesso a eventi.
SEGUICI SU
FACEBOOK
SEGUICI SU
TELEGRAM
ULTIME NOTIZIE
    ios 15.5iOS 15.5 - nuovo aggiornamento disponibile per iPhone ed iPadoneplus nord 2tOnePlus Nord 2T - la casa madre conferma il chip MediaTek Dimensity 1300xiaomi 12 prime timeXiaomi 12 - Prime Time, la miniserie girata con uno smartphonequalcomm snapdragonSnapdragon 8 Gen 1+ e Snapdragon 7 Gen 1 saranno annunciati il 20 maggiopoco f4 proPoco F4 ed F4 Pro in arrivo a breve, ecco immagini e caratteristicheiphone usb type cApple sta testando i nuovi iPhone con connettore USB Type-Cmotorola razr 3Motorola RAZR 3 - entrambi gli schermi saranno più ampi, secondo le indiscrezionioneplus ace racing editionOnePlus Ace Racing Edition - Geekbench svela il processore utilizzato sullo smartphonearlo go 2Arlo Go 2 - il prezzo della videocamera viene rivisto al rialzo prima del lanciovivo lega pallavolo serie aVivo - insieme a Lega Pallavolo Serie A Femminile per una stagione straordinariatim fibercop open fiberTim - accordo con FiberCop e Open Fiber per la digitalizzazione in Italiasamsung galaxy watch 4Samsung Galaxy Watch 4 - in arrivo nuovi servizi Google sullo smartwatch