PuntoCellulare.it

La musica degli Oasis in esclusiva con il Toshiba 803

19 Ottobre 2005 | PuntoCellulare.it
TOSHIBA CERCA
Toshiba Mobile Communications ha concluso un accordo per inserire nel proprio cellulare 803, venduto in esclusiva da Vodafone, una serie di contenuti audio e video degli Oasis e, nello stesso tempo, per apparire come sponsor ai principali concerti che il gruppo terrā in Europa fino a Natale.

In base ai termini dell'accordo con il cellulare sarā offerta una SD Card da 512MB con l'anteprima del nuovo singolo 'Let there be love', cinque filmati live dal concerto che gli Oasis hanno tenuto a luglio a Manchester.

'Gli Oasis hanno un'incredibile storia di successo nel Regno Unito e in Europa, il gruppo č attivo da oltre 10 anni perchč la gente ama la loro musica e pensiamo sia fantastico offrire ai nostri clienti contenuti audio-video in esclusiva per divertirsi con questo cellulare', ha commentato Chris Bignell di Toshiba Communications Division.
SEGUICI SU
FACEBOOK
SEGUICI SU
TELEGRAM
NOTIZIE CORRELATE
ULTIME NOTIZIE
    nokia x20 nokia x10Nokia X20 e Nokia X10 saranno venduti senza caricabatteriaxiaomi mi smart band 6Xiaomi Mi Smart Band 6 - la nuova smartband in vendita da oggi in Italiaoppo earth dayOppo dona 1.000 alberi per celebrare la Giornata Mondiale della Terragoogle pixel 5aGoogle Pixel 5a - previsto un datato Snapdragon 765Gredmi k40 game enhanced versionRedmi K40 Gaming Edition - in arrivo il 27 aprile il nuovo smartphone gamingsamsung galaxy s20 feSamsung Galaxy S20 FE - arriva in Europa la versione 4G con Snapdragon 865motorola moto g20Motorola Moto G20 - confermate caratteristiche e prezzo di lancio in Italiasamsung galaxy f52Samsung Galaxy F52 - prime certificazioni per il nuovo smartphoneamazon eero 6Amazon eero 6 - arriva in Italia il sistema Wi-Fi mesh di ultima generazioneoppo k9Oppo K9 - prime indiscrezioni sul nuovo smartphone, in arrivo il 6 maggiohuawei caricabatteriaHuawei inizia a togliere il caricabatteria dalla confezione degli smartphoneapple airtagApple AirTag - ufficiali i nuovi tracker per ritrovare gli oggetti smarriti