PuntoCellulare.it

Noah3000 è il primo chip per cellulari WCDMA 'made in China'

4 Gennaio 2006 | PuntoCellulare.it
3G CHIP CERCA
La Cina, grazie al lavoro congiunto della Southeast University e di Dongda Communication, ha presentato il suo primo chip per telefoni cellulari 3G basati sulla tecnologia WCDMA mobile phones, un importante annuncio che offrirà alle aziende di questo paese di realizzare in futuro una gamma di nuovi cellulari di terza generazione per il mercato internazionale. Il chip, denominato Noah3000, ha già superato tutti i test necessari per essere certificato compatibile con i servizi di comunicazione e trasferimento dati dello standard WCDMA e si contraddistingue per un basso consumo di corrente, a tutto vantaggio dell'autonomia dei telefoni cellulari che ne faranno uso.
SEGUICI SU
FACEBOOK
SEGUICI SU
TELEGRAM
NOTIZIE CORRELATE
ULTIME NOTIZIE
    lg v60 thinqLG V60 ThinQ - svelato il nuovo top di gamma con Dual Screen, ecco le caratteristichesamsung galaxy tab s6 liteSamsung Galaxy Tab S6 Lite - primi dettagli sul nuovo tablet Androidnokia 5310Nokia 5310 - in arrivo la versione 2020 del vecchio telefonino cellularerealme 6 proRealme 6 e Realme 6 Pro saranno svelati il 5 marzoblack shark 3 5gBlack Shark 3 5G - nuovo record su AnTuTu, con 620 mila puntilg q51LG Q51 - lanciata in Corea una variante del K50Ssamsung galaxy s20Samsung Galaxy S20 - gli smartphone ricevono le certificazioni USB PD e PPSsony xperia 1 iiSony Xperia 1 II - previsto un prezzo di lancio di 1.199 euro in Europasnapdragon 865Oltre 70 smartphone con Snapdragon 865 in arrivo nei prossimi mesivivo z6Vivo Z6 - nuovo smartphone in arrivo a fine mese, in anteprima caratteristiche e immaginirisorgimento digitaleTim - il Coronavirus porta alla sospensione di 'Operazione Risorgimento Digitale'realme 6iRealme 6i - primi dettagli sulle caratteristiche tecniche del nuovo smartphone