PuntoCellulare.it

28 milioni di euro di multa a Telecom Italia e altre sei societą

24 Dicembre 2015 | Rosa Camilleri
CRONACHE CERCA
L'autoritą garante della concorrenza e del mercato ha irrogato una sanzione complessiva di 28 milioni di euro, per un'intesa restrittiva della concorrenza in violazione dell'articolo 101 del Trattato sul funzionamento dell'Unione europea, a carico di sette societą: Alpitel, Ceit Impianti, Sielte, Sirti, Site, Valtellina e Telecom Italia.

L'accordo ha riguardato il coordinamento, tra il 5 luglio 2012 e l'1 febbraio 2013, delle offerte economiche e di altre condizioni contrattuali nelle procedure per la selezione dei fornitori predisposte dalle societą Wind e Fastweb; nonchč quello sulle informazioni relative all'erogazione dei servizi di manutenzione correttiva (cosiddetta assurance).

Questa attivitą viene effettuata per ripristinare il servizio in caso di guasti segnalati dai clienti finali o per malfunzionamenti della rete, a cui Telecom consente di accedere agli operatori telefonici alternativi. A giudizio dell'Antitrust, le condotte lesive della concorrenza consistono nella determinazione coordinata delle condizioni economiche contrattuali e delle informazioni trasmesse al regolatore, con l'obiettivo di limitare il confronto competitivo e prevenire l'evoluzione delle forme di erogazione disaggregata dei servizi tecnici accessori.

Questo avveniva in un periodo di evoluzione delle modalitą di erogazione dei servizi di manutenzione correttiva che avrebbero potuto determinare una maggiore disintermediazione del servizio. In particolare, prosegue la nota Antistrust, l'istruttoria ha permesso di accertare l'esistenza di incontri e contatti tra le imprese sanzionate, volti a concordare le offerte economiche da presentare a Wind Telecomunicazioni e Fastweb per il servizio disaggregato di manutenzione correttiva end-to-end e, in generale, a condividere un piano di comunicazione univoca relativo alle condizioni di erogazione del servizio.

Secondo l'Agcm, inoltre, le condotte esaminate erano idonee ad alterare gli incentivi degli OLO e degli azionisti, pregiudicando la concorrenzialitą del mercato
SEGUICI SU
FACEBOOK
SEGUICI SU
TELEGRAM
NOTIZIE CORRELATE
  • Telecom Italia - pronto il ricorso al TAR per l'ultima sanzione Telecom Italia dichiara di aver preso atto della sanzione comunicata ieri dall'Autoritą Garante della Concorrenza e del Mercato (AGCM) relativa al procedimento sui servizi della manutenzione ... [24/12/2015]

ULTIME NOTIZIE
    agcm multaBocciato in Italia il ricorso di Apple contro la sanzione Antitrusthuawei nova lite 3 plusHuawei Nova Lite 3+ - lanciata una variante del P Smart (2020) con servizi Google attivivodafone infinitoVodafone - gratis 1 mese di prova per le offerte Infinitogoogle pixel 4a xlGoogle Pixel 4a XL - un improbabile confronto con il Pixel 4asamsung galaxy bookSamsung lancia in Italia Galaxy Book S, Galaxy Book Flex e Galaxy Book Ionhonor 30Honor 30 - la nuova gamma di smartphone lanciata al di fuori della Cina, ecco i prezziamazon visaGratis un buono Amazon da 7 euro con la nuova promozione Visaoppo reno ace 2 evangelion limited editiOppo Reno Ace 2 - annunciata l'esclusiva Evangelion Limited Editionoppo reno 4Oppo Reno 4 - confermato il lancio il 5 giugno, design e caratteristiche tecnichehuawei p30 pro new editionHuawei P30 Pro New Edition - in vendita dal 1° giugno in Italia, confermato il prezzo di lanciolg v60 thinqLG V60 ThinQ - il Dual Screen in regalo a chi lo acquista entro il 25 giugnovivo x50 proVivo X50 Pro - nuove immagini dal vivo e conferme sui dati tecnici