PuntoCellulare.it

HomTom HT17 - ecco il primo smartphone con chip MediaTek MT6737

4 Maggio 2016 | Max Capitosti
DOOGEE ANDROID CERCA
Lo smartphone HomTom HT17 sarÓ il primo terminale mobile al mondo ad utilizzare il nuovo processore Mediatek MT6737, evoluzione degli attuali MT6735 ed MT6735P. La casa cinese non ha confermato le specifiche tecniche di HT17, preferendo porre piuttosto l'accento sulla CPU che Ŕ riuscita ad ottenere in anteprima.

HomTom HT17

Il chip Mediatek MT6737 Ŕ organizzato su un'architettura Quad Core a 64-bit con una frequenza di clock di 1.1GHz ed adotta una GPU ARM Mali-T720MP a 550GHz (sul sito MediaTek si parla di una GPU Mali-T720MP2).

HomTom HT17

Rispetto al precedente MT6735 il nuovo chip consuma il 52 per cento di batteria in meno in modalitÓ idle ed Ŕ in grado di garantire un'autonomia superiore del 25 per cento circa. Per quanto riguarda le prestazioni grafiche, il Mediatek MT6737 segna un miglioramento misurabile fra il 10 e il 20 per cento.
Prosegui la lettura a pagina 2 >
SEGUICI SU
FACEBOOK
SEGUICI SU
TELEGRAM
ULTIME NOTIZIE
    xiaomi mix flipXiaomi Mix Flip - in arrivo a fine mese, in anteprima nuove immaginirealme gt6Realme GT6 - una dotazione differente per la versione per il mercato della Cinaredmi 13 5gRedmi 13 5G - nuovo smartphone con Snapdragon 4 Gen 2 e fotocamera da 108MPreno 12 f 5gOppo lancia i nuovi Reno 12 F 5G e Reno 12 FS 5G in Italiasummer launch eventOnePlus svela nuovi dettagli sulle novità in arrivo il 16 lugliovodafone metaVodafone - insieme a Meta per ottimizzare l'efficienza della retenothing cmf phone 1Nothing CMF Phone 1 - lo smartphone 5G economico con retro personalizzabileoneplus summer launch eventOnePlus svela la gamma di prodotti per il Summer Launch Event del 16 lugliorealme c61Realme C61 - ufficiale il nuovo entry-level con resistenza a polvere e acqua IP54vivo y28s 5gVivo Y28s 5G - ufficiale il nuovo smartphone di fascia mediarealme 12 4gRealme 12 4G - chip Snapdragon 685 e schermo OLED per la nuova variante senza 5Gapple self service repairApple estende il software di diagnostica Self Service Repair in Europa