PuntoCellulare.it

Le donne più capaci degli uomini a dominare il FOMO

21 Giugno 2016 | PuntoCellulare.it
CRONACHE CERCA
Se state aspettando un amico, un collega o siete in attesa di un appuntamento dal medico, quanto tempo riuscite a resistere alla tentazione di controllare il vostro smartphone ? Due minuti ? Tre ? Un test condotto dalle Università di Würzburg e Nottingham-Trent per conto di Kaspersky Lab ha riscontrato che i soggetti coinvolti nell'esperimento, lasciati in una sala d'attesa, ci hanno messo una media di circa 44 secondi prima di toccare i propri smartphone. Gli uomini si sono rivelati meno capaci di gestire il distacco, lasciando passare in media di 21 secondi prima di prenderlo in mano, mentre le donne hanno saputo resistere in media 57 secondi.

Smartphone FOMO

Dopo 10 minuti, è stato chiesto ai partecipanti di dire secondo loro quanto tempo fosse passato dall'ultima volta che lo avevano utilizzato. Lo scopo era quello di approfondire la natura del nostro modo di rapportarci ai dispositivi digitali: la maggior parte ha affermato che erano passati tra i due e i tre minuti, evidenziando un significativo distaccamento tra il comportamento reale e la sua percezione.

'L'esperimento mette in luce come le persone non siano esattamente consapevoli del proprio attaccamento ai propri dispositivi mobili, ovvero non hanno l'esatta percezione di quanto siano attaccati ad essi. Non siamo più capaci di aspettare. L'immediata disponibilità di informazioni e interazioni con il mondo esterno, trasforma questi oggetti in una sorta di compagno digitale, qualcosa di più di un semplice oggetto tecnologico', ha dichiarato Jens Binder dell'Università di Nottingham Trent commentando i risultati del test.

Ulteriori ricerche condotte dalle università suggeriscono che il nostro modo di controllare compulsivamente il telefono sia il risultato della fear-of-missing-out (FOMO) vale a dire della paura di perdere qualcosa di importante ogni qualvolta che non si è online. In un'indagine complementare, i partecipanti che usano il telefono in modo più intenso hanno ammesso un livello maggiore di FOMO.

'Più i partecipanti usano il proprio telefono, più temono di perdere informazioni quando non lo utilizzano. E' difficile dire da che cosa dipenda tutto questo: le persone usano di più il proprio telefono perchè hanno paura di perdere qualcosa o è perchè lo usano così tanto che temono di perdere qualcosa ?', ha continuato Astrid Carolus dell' Università di Wurzburg.

Lo studio ha rivelato che più usiamo il telefono, più siamo stressati. Ma quando ai partecipanti è stata chiesta una valutazione della propria felicità complessiva, non è stata registrata nessuna sostanziale differenza tra gli utenti più o meno assidui. Il che è risultato sorprendente: di conseguenza lo stress causato dall'uso dello smartphone non sembra avere una maggiore influenza sul nostro benessere generale.

Nel corso della sessione di attesa da 10 minuti, i partecipanti hanno utilizzato il proprio smartphone in media metà tempo (cinque minuti). In una ricerca precedente, Kaspersky Lab aveva dimostrato che contiamo sui nostri dispositivi mobili perchè li consideriamo un'estensione dei nostri cervelli e li utilizziamo come strumenti attraverso i quali possiamo smettere di ricordare fatti ed eventi. La maggior parte degli intervistati, per esempio, non era in grado di ricordare il numero di telefono del proprio partner attuale ma riusciva benissimo a ricordare ancora il numero di telefono della casa dove abitava quando aveva dieci anni.

'Gli smartphone oggi fanno parte delle nostre esistenze, ma dobbiamo ricordare che sono un oggetto che troppo spesso diamo per scontato. Averli sempre a portata di mano ci fa scordare quanto siano preziosi, vista la capacità di conservare ricordi personali e molti altri dati. Queste informazioni non sono preziose solo per noi ma anche per i criminali: se un furto o un attacco malware compromettono i nostri dati personali, ad essere a rischio saranno anche i nostri contatti con gli amici e le nostre fonti di informazione', ha dichiarato Morten Lehn, general manager di Kaspersky Lab Italia.
SEGUICI SU
FACEBOOK
SEGUICI SU
TELEGRAM
NOTIZIE CORRELATE
  • Kaspersky Lab Olimpiadi di RioKaspersky Lab analizza le reti Wi-Fi in vista delle Olimpiadi di Rio In attesa dei giochi olimpici di Rio de Janeiro, gli analisti e i ricercatori di Kaspersky Lab hanno mappato e valutato la sicurezza delle reti Wi-Fi a cui i visitatori si connetteranno ... [13/06/2016]

  • Kaspersky LabKaspersky Lab parla dei pericoli legati alle connessioni USB Durante un esperimento proof-of-concept, gli esperti di Kaspersky Lab hanno scoperto che gli smartphone possono essere compromessi mentre vengono caricati tramite una connessione USB ... [26/05/2016]

  • Kaspersky LabKaspersky Lab lancia un nuovo allarme per il malware sugli smartphone Android Osservando l'attività di diversi gruppi di cyber criminali, i ricercatori di Kaspersky Lab hanno rilevato un'attività insolita all'interno di uno script dannoso, in un sito infetto ... [11/05/2016]

ULTIME NOTIZIE
    tcl smartphone pieghevoleTCL ha pronto un innovativo smartphone con schermo scorrevolehuawei mwc 2020Il Corona virus non ferma Huawei, novità in arrivo il 24 febbraioif design award 2020Sei riconoscimenti per i telefoni Nokia all' iF Design Award 2020nubia red magic 5gNubia Red Magic 5G - il lancio in Cina nelle prossime settimane, sfumato il MWC 2020samsung galaxy tab a 8.4Samsung Galaxy Tab A 8.4 - la versione 2020 svelata da Googlesamsung galaxy z flipSamsung Galaxy Z Flip - la riparabilità tutto sommato è discretasamsung galaxy fold 2Samsung Galaxy Fold 2 - atteso a luglio l'erede del Galaxy Foldsamsung galaxy a70eSamsung Galaxy A70e - prime indiscrezioni sul nuovo smartphonetimTim - un nuovo accordo di collaborazione con le associazioni dei consumatorirmx2020Realme ottiene la certificazione per un nuovo entry levelnokia ta 1212Nokia TA-1212 - un nuovo feature phone certificato dal Tenaasamsung galaxy s20 ultraSamsung Galaxy S20 Ultra - serve meno di un'ora per ricaricare la batteria da 5.000mAh