PuntoCellulare.it

Sony Xperia XZ Premium - ecco il primo top di gamma con Snapdragon 835

27 Febbraio 2017 | Max Capitosti
SONY ANDROID CERCA
Sony ha svelato oggi al Mobile World Congress di Barcellona anche il nuovo smartphone Xperia XZ Premium, un top di gamma con schermo da 5.5 pollici in formato 4K (2160 x 3840 punti), processore Snapdragon 835 con 4GB di RAM e 64GB di memoria interna e fotocamera di alta qualità. Il Sony Xperia XZ Premium misura 156 x 77 x 7.9 millimetri, la scocca è impermeabile con certificazione IP68.

Sony Xperia XZ Premium

Lo smartphone incorpora tutta la conoscenza in campo imaging delle fotocamere Sony e Cyber-shot per creare il nuovo sistema Motion Eye, che consente di catturare momenti di vita come nessun altro smartphone. È, infatti, il primo dispositivo a disporre di un sensore ExmorRS dotato di memoria aggiuntiva e con tecnologie finora esclusive delle fotocamere compatte di alta gamma, che abilita una scansione dell'immagine e il trasferimento dati cinque volte più velocemente.

Questo significa che è possibile creare video della propria quotidianità registrando 960 frame per secondo, con una riproduzione video in Super Slow Motion 4 volte più lenta di qualsiasi altro smartphone per assicurare un dettaglio senza precedenti direttamente dal palmo della propria mano. Il nuovo smartphone dispone anche di Plus Predictive Capture, una funzionalità predittiva ulteriormente perfezionata che inizia a registrare immagini quando capta un movimento, ancora prima che si prema il pulsante di scatto. Questo permette di catturare l'esatto momento da immortalare che anche l'occhio potrebbe perdere, grazie alla selezione di quattro immagini scattate un secondo prima di cliccare.



Il nuovo sensore da 19 MP ad alta risoluzione ha pixel più grandi del 19% per catturare più luce e fornire dettagli eccezionali e immagini nitide anche in situazioni di scarsa luminosità e con soggetti retroilluminati. All'interno del sistema Motion Eye sono stati apportati miglioramenti aggiuntivi al sistema di elaborazione delle immagini Bionz: questo si traduce in una maggiore precisione nel rilevare gli oggetti in movimento a supporto della funzionalità Predictive Capture. Anche la resa dei dettagli e delle texture è stata migliorata per rendere un'eccezionale qualità dell'immagine, grazie alle lenti G riprogettate per garantire una maggiore trasparenza ottica.
Prosegui la lettura a pagina 2 >
SEGUICI SU
FACEBOOK
SEGUICI SU
TELEGRAM
ULTIME NOTIZIE
    oppo reno 4Oppo Reno 4 e Reno 4 Pro ufficiali - specifiche tecniche e prezzo di lanciolg k 2020Gratis l'assicurazione danni per i nuovi smartphone LG K (2020)xiaomi mi cc10Xiaomi Mi CC10 - in arrivo a luglio, con fotocamera da 108MP e Snapdragon 775Gvivo iqoo z1xVivo Iqoo Z1X - in arrivo un Iqoo Z1 con Snapdragon 765G ad un prezzo più bassooppo a11kOppo A11k - in anteprima la specifiche dei nuovo smartphone entry levelhonor 8s 2020Honor 8S (2020) - confermate caratteristiche e prezzo di lancioredmi 9Redmi 9 - prime immagini dal vivo in anteprima, il design ricorda il Redmi Note 8 Proasus rog phone 3Asus ROG Phone 3 - Geekbench rivela l'esistenza di una versione con 12GB RAMzte axon 11 4gZTE Axon 11 4G - annunciata la versione senza 5G, stesse caratteristiche ma prezzo più bassooppo find x2Oppo Find X2 - in regalo le cuffie Bluetooth fino a fine meserealme x50t 5gRealme X50T 5G - in anteprima le indiscrezioni sulle caratteristiche e le differenzehtc desire 20 proHTC Desire 20 Pro - nuove indiscrezioni sul nuovo smartphone in arrivo