PuntoCellulare.it

Samsung Galaxy S8 - previsto anche il riconoscimento del volto per lo sblocco

10 Marzo 2017 | Max Capitosti
SAMSUNG ANDROID CERCA
Sappiamo giÓ dello spostamento, per la prima volta su uno smartphone Samsung, del lettore di impronte digitali sui nuovi Galaxy S8 e Galaxy S8+ sul pannello posteriore a fianco della fotocamera, per far posto ad uno schermo di dimensioni pi¨ ampie.

Samsung Galaxy S8
I due top di gamma, secondo le indiscrezioni, saranno in grado di offrire comunque non soltanto l'autenticazione tramite impronta digitale, ma anche attraverso il riconoscimento della retina e del viso dell'utente.

Un portavoce di Samsung avrebbe dichiarato infatti che lo scanner per la retina, funzionalitÓ giÓ presente sul Galaxy Note 7, non riesce ad assicurare la precisione e la velocitÓ richieste, da qui la decisione di implementare anche il riconoscimento del volto, che richiede soltanto 0.01 secondi per effettuare lo sblocco.
SEGUICI SU
FACEBOOK
NOTIZIE CORRELATE
ULTIME NOTIZIE
    ipad 2019Apple i modelli 2019 di iPad Mini ed iPad Air - prezzi e configurazioni in Italia
    xiaomi black shark 2Xiaomi Black Shark 2 - il potente top di gamma gaming annunciato in Cina
    redmi note 7 proXiaomi Redmi Note 7 Pro - ufficiale in Cina, con una differenza rispetto al modello indiano
    huawei 5gAnche la Germania dice no al 5G di Huawei
    samsung galaxy s9Samsung Galaxy S9 - novità per la selfie camera con l'ultimo aggiornamento
    xiaomi redmi 7Xiaomi Redmi 7 - il nuovo entry level annunciato in Cina, ecco tutti i dettagli
    axon s axon vZTE mostra gli innovativi prototipi Axon S e Axon V
    nubia red magic 3Nubia Red Magic 3 - il nuovo gaming phone sarà lanciato il mese prossimo
    lecce ftthWind Tre - la fibra FTTH disponibile a Lecce
    samsungs galaxy a90Samsung Galaxy A90 - la presentazione in programma il 10 aprile
    sandisk ultra 400gbLa microSD SanDisk Ultra da 400GB a soli 65,99 euro su Amazon
    xiaomi mi flexXiaomi Mi Flex - lo smartphone pieghevole atteso entro fine anno a 1.000 dollari