PuntoCellulare.it

Samsung Galaxy S8 - Jacob Collier ha composto la nuova suoneria 'Over the Horizon'

27 Marzo 2017 | Max Capitosti
SAMSUNG ANDROID CERCA
Samsung annuncia di aver affidato al giovane artista Jacob Collier, vincitore di un Grammy Award, la rivisitazione della suoneria 'Over the Horizon' che sarą installata di serie a partire dai nuovi top di gamma Galaxy S8 e Galaxy S8+.

Samsung Galaxy S8

Nel corso degli anni la suoneria di default di Samsung, composta da sei note divenute iconiche, ha spaziato fra diversi generi musicali, restando comunque inconfondibile. La reinterpretazione di Jacob Collier ha molte sfaccettature, che includono elementi del jazz contemporaneo, della musica pop e dance, per dar vita ad un suono energico che abbraccia pił generi musicali.


La casa coreana ha pubblicato questa mattina un video promozionale, dedicato appunto alla nuova versione di 'Over the Horizon' arrangiata da Jacob Collier.
SEGUICI SU
FACEBOOK
SEGUICI SU
TELEGRAM
NOTIZIE CORRELATE
ULTIME NOTIZIE
    xiaomi 2020In anteprima i nuovi smartphone Xiaomi, Redmi e Poco in arrivo nel 2020oppo find x2 proOppo Find X2 Pro - il lancio previsto a maggio sarà rinviato, causa Covid-19huawei p40Huawei P40 / P40 Pro - le vendite non saranno ostacolate dal Covid-19oppo reno ace 2Oppo Reno Ace 2 - in anteprima immagini e specifiche tecnichesamsung galaxy m11Samsung Galaxy M11 - svelato in anticipo l'elenco delle caratteristiche tecnicheiphone 12iPhone 12 - la produzione non sarà rinviata, il lancio a fine estate ancora possibilesamsung galaxy m01Samsung Galaxy M01 - prime indiscrezioni sulle caratteristiche tecnichemi 10 e mi 10 proXiaomi Mi 10 e Mi 10 Pro annunciati in Italia, prezzo e promozione di lancioxiaomi mi 10 liteXiaomi Mi 10 Lite - caratteristiche e prezzo del nuovo economico smartphone 5Gumidigi s5 proUmidigi S5 Pro - primi dettagli sul nuovo smartphone con selfie camera pop-uplg covid 19LG Electronics lancia l'iniziativa LG Cares per combattere l'emergenza Covid-19apple a12zApple A12Z - un trucco rende i nuovi iPad Pro 2020 più performanti dei predecessori