PuntoCellulare.it

Vernee Thor E - uno schermo e-ink per il nuovo smartphone ?

1 Maggio 2017 | Max Capitosti
VERNEE ANDROID CERCA
Vernee torna a parlare del Thor E, il nuovo smartphone che avrebbe dovuto lanciare il mese scorso del quale ancora adesso non disponiamo dell'elenco completo delle specifiche tecniche.

Vernee Thor E

Stando quanto svelato oggi dalla societÓ, il Vernee Thor E sarÓ dotato di uno schermo a tecnologia e-ink, come quello che equipaggia lo YotaPhone 2. A differenza dello smartphone di Yota Devices, in cui lo schermo e-ink Ŕ collocato sul retro, il Vernee Thor E dispone di un singolo display.

Vernee Thor E

Vernee sostiene che il Thor E sarÓ in pratica un Amazon Kindle in grado di telefonare. La tecnologia dello schermo, unita ad una batteria da 5.020mAh, dovrebbe conferire al Vernee Thor E un'autonomia davvero significativa. Le intenzioni di Vernee, salvo ulteriori lungaggini, sono di lanciare il Thor E entro la fine di maggio.
SEGUICI SU
FACEBOOK
SEGUICI SU
TELEGRAM
NOTIZIE CORRELATE
ULTIME NOTIZIE
    samsung galaxy tab active 3Samsung Galaxy Tab Active 3 - caratteristiche e prezzo del nuovo tablet ruggedrealme q 2020Realme Q - nuova gamma di smartphone al debutto il 13 ottobrehuawei p smart 2021Huawei P Smart (2021) - niente servizi Google per l'ultimo nato della gamma P Smartamazon prime day 2020Amazon Prime Day 2020 si terrà il 13 e il 14 ottobreredmi 9a 6gbRedmi 9A - disponibile in Cina la versione con 6 GB RAM e 128GB di memoriaoppo a33 2020Oppo A33 (2020) - prime certificazioni per il nuovo smartphone entry levelmotorola razr 5gMotorola RAZR 5G - in arrivo una esclusiva Montblanc Special Editionrealme 7 pro seRealme 7 Pro SE - in anteprima le caratteristiche del nuovo smartphonexiaomi mi 10t proXiaomi Mi 10T e Mi 10T Pro - in anteprima le caratteristiche tecnicheoppo reno 4 liteOppo Reno 4 Lite - in anteprima caratteristiche tecniche e prezzo di lanciopixel 4a 5g pixel 5Pixel 5 e Pixel 4a 5G saranno svelati il 30 settembresamsung galaxy a72Samsung Galaxy A72 - prevista una fotocamera principale con cinque sensori