PuntoCellulare.it

Intel cede a Marvell la divisione che produce i processori XScale

29 Giugno 2006 | PuntoCellulare.it
CHIP CERCA
Intel ha concluso questa settimana un accordo per la cessione della propria divisione che produce chip per telefoni cellulari e per il settore delle telecomunicazioni a Marvell, per la cifra di 600 milioni di dollari. Fra i chip oggetto della cessione anche la gamma Intel XScale, fra cui il PXA9xx utilizzato da Research In Motion per i recenti smartphone della gamma BlackBerr, come pure i chip PXA27x adottati da Palm e Motorola per alcuni terminali.

Dopo la vendita Intel prevede di focalizzarsi sulle attivitą di sviluppo e produzione di processori a basso consumo energetico e sulle tecnologie emergenti, quali Wi-Fi e WiMAX. La cessione dovrebbe essere portata a termine nel giro di cinque mesi al massimo e comprende l'opzione per Intel di ricevere fino a 100 milioni della cifra pattuita sotto forma di azioni di Marvell.
SEGUICI SU
FACEBOOK
SEGUICI SU
TELEGRAM
NOTIZIE CORRELATE
ULTIME NOTIZIE
    airpods pro liteAirPods Pro Lite - nuovi dettagli sui prossimi auricolari Bluetoothmwc 2020 corona virusSony presenterà i nuovi smartphone il 24 febbraiofitbitFitbit implementa il grafico della variazione stimata di ossigenorazer phoneI Razer Phone nella lista degli smartphone che supportano Google Stadiavodafone v home miniVodafone lancia V-Home Mini per trasformare la casa in una smart homexiaomi mi 10 liteXiaomi Mi CC10 - in anteprima le immagini, in arrivo in Europa come Xiaomi Mi 10 Liteblack shark 3 5gBlack Shark 3 5G - prevista la ricarica della batteria a 66Wlg v60 thinqLG V60 ThinQ - una nuova immagine rivela dettagli interessantisamsung galaxy a70Samsung Galaxy A70 - l'aggiornamento ad Android 10 è in distribuzioneneffos a5Neffos A5 - nuovo economico smartphone da TP-Link: prezzo e caratteristichesito sony mobileSony Mobile chiude i siti web ufficiali per tagliare i costisamsung galaxy s20Samsung Galaxy S20 e Galaxy S20+ in arrivo anche con scocca rossa e blu