PuntoCellulare.it

Fastweb - nella 5G Infrastructure Association per favorire lo sviluppo della rete 5G

12 Dicembre 2017 | Lorix
FASTWEB CERCA
Fastweb è a tutto gli effetti un nuovo membro di 5G Infrastructure Association (5G IA), network che punta a costruire consenso sulla tecnologia 5G e a favorirne lo sviluppo in Europa.

Fastweb

La 5G IA rappresenta il settore privato europeo all'interno di 5G Public-Private Partnership (5G-PPP), uno dei principali programmi di ricerca sul 5G a livello globale e che nasce nell'ambito del sistema di finanziamento integrato destinato alle attività di ricerca dell'Unione Europea Horizon 2020. Tale iniziativa riunisce un vasto insieme di attori del settore digitale e delle telecomunicazioni tra cui, università, istituti di ricerca, piccole e medie imprese. L'associazione è impegnata in un'ampia gamma di attività in aree strategiche: progetti di ricerca e sviluppo, evoluzione tecnologica, standardizzazione, spettro di frequenza, collaborazioni con le imprese a livello internazionale.

L'ingresso nella 5G Infrastructure Association, testimonia la volontà concreta di Fastweb nel diventare il protagonista di una vera e propria rivoluzione tecnologica con la realizzazione di una infrastruttura di nuova generazione 5G e, al tempo stesso, l'attenzione nei confronti del ruolo chiave della ricerca europea e dell'industria di settore.

Fastweb, grazie agli accordi per le frequenze siglati a dicembre dello scorso anno e all'infrastruttura capillare in fibra ottica che si estende sull'intero territorio nazionale, dispone infatti già oggi di tutti gli asset strategici necessari per giocare un ruolo da protagonisti nel 5G. L'azienda è uno dei primi operatori che effettuerà sperimentazioni sul 5G in Europa, con il progetto messo a punto con TIM e Huawei, che in consorzio si sono aggiudicate il bando di gara del Mise per la sperimentazione della nuova tecnologia nelle città di Bari e Matera, che porterà cittadini e imprese a beneficiare - entro il 2019 - di servizi innovativi in settori come la sanità, l'industria 4.0, il turismo, la cultura, l'automotive e la sicurezza stradale.

Lo scorso luglio, inoltre, l'azienda ha siglato un Protocollo di Intesa con il Comune di Roma per la definizione di progetti di sperimentazione basata su tecnologie 5G e Wi Fi, per lo sviluppo di applicazioni digitali per la Smart City e dell'IoT, Internet delle cose da realizzare in alcune aree del territorio comunale entro il 2020.
SEGUICI SU
FACEBOOK
SEGUICI SU
TELEGRAM
NOTIZIE CORRELATE
ULTIME NOTIZIE
    realme xtRealme XT - in vendita in Italia dal 20 novembre, a partire dal 259 euroasus rog phone 2Asus ROG Phone II - in commercio due nuove versioni, confermati i prezzi di lancioblackview bv9900Blackview BV9900 - primi dettagli sul nuovo smartphone ruggedairpods proAirPods Pro - disponibile la versione compatibile, molto meno costosa dell'originaleredmi k30Redmi K30 - previsto uno schermo LCD e lettore di impronte lateralesamsung galaxy a80Samsung Galaxy A80 - in arrivo la versione con 256GB di memorianokia eecTre nuovi smartphone Nokia ricevono la certificazione EECredmi note 8 proRedmi Note 8 Pro - una versione con Snapdragon 730G non è in programmahonor v30Honor V30 - aperte le prenotazioni in Cina per il nuovo smartphone 5Gblackview a80 proBlackview A80 Pro - confermate specifiche tecniche e prezzo di lancioofferte gearbestLe offerte GearBest di oggi con tanti smartphone al prezzo più bassotsai ing wenGli smartphone Huawei messi al bando a Taiwan