PosteMobile - l'opzione 'Creami Wow X2' per San Valentino

13 Febbraio 2018 - a cura di PuntoCellulare.it
POSTEMOBILE CERCA
PosteMobile presenta Creami Wow X2, la promozione per San Valentino che consente di condividere i credit tra due SIM per chiamate, SMS e 10 GB per la navigazione internet. Inoltre il traffico voce e gli SMS tra le due SIM non consumano credit. 'Creami Wow X2' è disponibile per tutti i nuovi clienti che attivano 2 SIM entro il prossimo 17 febbraio, salvo proroghe.

PosteMobile - l'opzione 'Creami Wow X2' per San Valentino
Per aderire all'offerta basta recarsi in qualsiasi ufficio postale e richiedere l'attivazione di una prima SIM. Sul modulo di acquisto sarà riportato il codice promozionale per attivare, entro i 3 giorni successivi alla scadenza della promozione, la seconda SIM, con vincolo di portabilità, con il piano Creami WOW X2 che include 1000 credit per chiamate, SMS e/o Internet e 10GB.

Completato il processo di attivazione della seconda SIM, in automatico, le due SIM potranno entrambe utilizzare i credit del Piano Creami WOW X2 e i 10 GB e si chiameranno tra loro senza limiti e senza consumare i credit condivisi. L'offerta prevede un contributo di attivazione pari a 22€ da corrispondere al momento della richiesta della prima SIM. Il costo del Piano Creami WOW X2, addebitato sul credito residuo della seconda SIM ogni 28 giorni, è pari a 12€ ed è azzerato in promozione per le prime 4 settimane.

Alla prima SIM, fino all'avvenuta attivazione della seconda SIM, si applicano le tariffe a consumo di 18 cent/min per le chiamate, 12 cent/SMS per gli SMS; per la navigazione Internet è applicata la tariffa base giornaliera di 3,50€/ giorno per 400 MB di traffico dati, addebitati alla prima connessione.

Per la navigazione internet saranno scalati prima i GB inclusi nell'offerta e, una volta esauriti, i credit ancora disponibili. Ciascun credit viene scalato al raggiungimento di 1 minuto di traffico voce o di 1 MB di navigazione, oppure all'invio di 1 SMS. I credit non sono utilizzabili per i servizi a sovrapprezzo e per i servizi di gestione chiamate. I credit non utilizzati nel periodo di riferimento non sono cumulabili con quelli del mese successivo.