PuntoCellulare.it

Fastweb - insieme ad ATM per offrire Wi-Fi gratis nella metro di Milano

22 Febbraio 2018 | Roberto Bracco
FASTWEB CERCA
Da questa settimana i passeggeri che transitano nelle banchine e nei mezzanini della stazione di Duomo M1 e M3, possono contare su una connessione Wi-Fi Free. Da marzo, il servizio sarà esteso anche alla stazione di San Babila (M1) e ad aprile a Cadorna (M1-M2).

Questo è possibile grazie ad una prima sperimentazione congiunta fra ATM e Fastweb che ha lo scopo di migliorare la user experience dei passeggeri milanesi, offrendo una navigazione illimitata a banda ultralarga per quattro ore al giorno e informazioni sullo stato della rete del Trasporto Pubblico Locale.

Wifi Metro Milano

La copertura wireless delle stazioni è capillare (nella sola stazione di Duomo sono stati installati 40 Access Point, ciascuno dei quali consente la connessione fino a 256 utenti contemporaneamente) per garantire un'elevata qualità del servizio offerto: un volta registrato, il passeggero potrà navigare senza limiti di banda per le prime quattro ore con velocità di collegamento che può arrivare a superare i 500 Megabit al secondo, dopodichè potrà proseguire a 200 kB/s in uplink e 200 KB/s in downlink per il resto della giornata.

COME REGISTRARSI - Una volta arrivato all'interno della stazione, il passeggero dovrà semplicemente avere attivato la rete Wi-Fi sul proprio smartphone per veder comparire la Welcome page e procedere alla registrazione, che sarà necessaria solo al primo accesso. Ci si potrà registrare attraverso i social network (Facebook, Twitter, Instagram, Linkedin, Google+), oppure semplicemente inserendo i propri dati identificativi, come cellulare e mail. Una volta ricevuta la password, e fatta la login, l'utente potrà accedere liberamente al servizio.

Sulla pagina di benvenuto il passeggero avrà a disposizione informazioni sullo stato del servizio delle linee metropolitane, le informazioni di infomobilità in tempo reale e potrà scaricare la mappa dell'intera rete del metrò. La pagina di benvenuto sarà integrata con ulteriori servizi di informazione sullo stato del trasporto pubblico in real-time.

Grazie alla collaborazione con Fastweb, la stazione di Duomo M1 e M3 è stata cablata e raggiunta in fibra ottica con collegamenti a 4 Gigabit al secondo. Fastweb fornisce inoltre la copertura Wi-Fi grazie agli hotspot installati e integrati con la propria rete fissa in fibra ottica. Tramite la piattaforma Cloud, la società offre infine il portale per l'accesso al servizio. La configurazione della rete realizzata consente inoltre a Fastweb di estendere ulteriormente la copertura della rete WOW FI, la rete di wifi condiviso, con cui la Community dei clienti può navigare gratuitamente in mobilità, accedendo in modo automatico con i propri dispositivi e senza consumare i Giga del proprio abbonamento.

Dopo questa prima fase di sperimentazione, ATM ha intenzione di estendere la rete wireless in tutte le 113 stazioni e lungo tutto il percorso della metropolitana. Anche sui mezzi di superficie verrà attivata una sperimentazione per provare la qualità delle varie coperture wireless. Questa prima fase con Fastweb è solo il primo tassello di un progetto più ampio che coinvolgerà tutti gli operatori e che mira a fornire ai clienti servizi sempre più innovativi, nell'ambito dello sviluppo di nuove tecnologie di telecomunicazioni come il 5G e Internet of Things.
SEGUICI SU
FACEBOOK
SEGUICI SU
TELEGRAM
ULTIME NOTIZIE
    galaxy note 10 star wars editionSamsung Galaxy Note 10+ - la Star Wars Edition in arrivo il 10 dicembrewind esimWind - arriva l'offerta 'All Digital 50 Limited Edition' con eSIM inclusasamsung galaxy fold 2Samsung Galaxy Fold - nuovi dettagli sul modello di seconda generazioneios 13.2.3iOS 13.2.3 - rilasciato un nuovo aggiornamento, ecco l'elenco delle novitàrealme xtRealme XT - in vendita in Italia dal 20 novembre, a partire dal 259 euroasus rog phone 2Asus ROG Phone II - in commercio due nuove versioni, confermati i prezzi di lancioblackview bv9900Blackview BV9900 - primi dettagli sul nuovo smartphone ruggedairpods proAirPods Pro - disponibile la versione compatibile, molto meno costosa dell'originaleredmi k30Redmi K30 - previsto uno schermo LCD e lettore di impronte lateralesamsung galaxy a80Samsung Galaxy A80 - in arrivo la versione con 256GB di memorianokia eecTre nuovi smartphone Nokia ricevono la certificazione EECredmi note 8 proRedmi Note 8 Pro - una versione con Snapdragon 730G non è in programma