PuntoCellulare.it

Xiaomi ufficializza il nuovo marchio Poco

9 Agosto 2018 | Max Capitosti
XIAOMI ANDROID CERCA
Lo Xiaomi Pocophone F1 di cui nelle ultime settimane vi abbiamo anticipato le caratteristiche tecniche principali si fa pi¨ vicino, adesso che la casa madre ha ufficializzato il nuovo marchio Poco. Stando a quanto dichiarato dai portavoce di Xiaomi la gamma Poco dovrebbe debuttare a breve in India, ma la portata del progetto sarÓ estesa ad altri mercati.

xiaomi poco
Pocophone F1 Ŕ atteso come smartphone di fascia alta, grazie alla presenza di un processore Snapdragon 845 con 8GB RAM e 128GB di memoria nella configurazione pi¨ performante. Si prevedono inoltre una fotocamera posteriore da 12+5 megapixel, una fotocamera anteriore da 20 megapixel e una batteria da 4.000mAh di capacitÓ. Con queste peculiaritÓ il Pocophone F1 sarÓ in grado di dare filo da torcere a molti dei top di gamma di ultima generazione.

xiaomi poco
SEGUICI SU
FACEBOOK
NOTIZIE CORRELATE
ULTIME NOTIZIE
    umidigi a5 proUmidigi A5 Pro - nuovo smartphone con tripla fotocamera a meno di 150 dollari
    honor 8sHonor 8S - il nuovo entry level annunciato in Russia, come variante di Huawei Y5
    huawei p30 liteHuawei P30 Lite - prime offerte in Italia, con un prezzo già in calo
    offerte gearbestLe offerte GearBest di oggi con tanti smartphone al prezzo più basso
    xiaomi redmi y3Xiaomi Redmi Y3 - annunciato in India, come variante 'selfie' del Redmi 7
    airpods 3Gli auricolari AirPods 3 attesi a fine anno, con sistema di cancellazione del rumore
    huawei mate x liteHuawei Mate X - le immagini della versione 'Lite' scattate al MWC due mesi fa
    oppo a9Oppo A9 - nuovo smartphone di fascia media atteso il 30 aprile
    xiaomi mi storeA maggio i nuovi negozi Xiaomi Mi Store a Roma, Napoli e Catania
    elephone a7h elephone u3hFotocamera in display per i nuovi Elephone A7H ed Elephone U3H
    lg v35 thinqLG V35 ThinQ - al via la distribuzione dell'aggiornamento Android Pie
    tim cup 2018 2019Tim - nuovo accordo per la fase finale della Tim Cup 2018-2019