PuntoCellulare.it

Svelate le caratteristiche del chip A12 Bionic dei nuovi iPhone 2018

13 Settembre 2018 |
APPLE CHIP CERCA
A12 Bionic è il nuovo processore su cui si basano gli iPhone XR, iPhone XS ed iPhone XS Max che Apple ha presentato ieri. Il chip è stato sviluppato da Apple e viene prodotto da Taiwan Semiconductor Manufacturing Company (TSMC) con un processo a 7nm.

Si tratta del primo chip al mondo con un livello di integrazione così spinto ad essere utilizzato a livello commerciale. Giudicando l'incremento delle prestazioni e la diminuzione dei consumi, A12 Bionic rappresenta una delle migliorie più importanti della gamma iPhone per il 2018.

a12 bionic
A12 Bionic adotta un'architettura Hexa Core, con 2 core ad alte prestazioni (performance superiori del 15% e consumi ridotti del 40% rispetto al precedente A11 Bionic) e 4 core a basso consumo energetico (il consumo rispetto ad A11 Bionic è stato ridotto del 50%).

a12 bionic
E' presente anche un Neural Engine, migliorato con un passaggio ad 8 core (dai 2 di A11 Bionic), per la gestione dei processi di machine learning, l'autenticazione tramite FaceID ed altre funzionalità quali le Animojis. Il nuovo Neural Engine è in grado di effettuare fino a 5 miliardi di operazioni al secondo, rispetto ai 600 milioni al secondo di A11 Bionic.
NOTIZIE CORRELATE
ULTIME NOTIZIE