PuntoCellulare.it

iPhone XS Max - DisplayMate conferma la superiorità dello schermo

25 Settembre 2018 | Max Capitosti
APPLE CERCA
Il nuovo iPhone XS Max si aggiudica la palma dello smartphone con il migliore schermo sul mercato in base ai test di DisplayMate, scalzando dalla prima posizione il Galaxy Note 9 di Samsung.

iphone xs max

La casa di Cupertino non ha lasciato niente al caso, riuscendo a superare con iPhone XS ed iPhone XS Max la qualità già elevata che caratterizzava l' iPhone X dello scorso anno.

Il pannello Super Retina a tecnologia OLED di iPhone XS Max, affermano gli esperti di DisplayMate, supporta la tecnologia HDR e garantisce la migliore accuratezza del mercato, un'ottima visualizzazione del nero e valori di luminosità e contrasto di assoluto rilievo. La luminosità massima dello schermo di iPhone XS Max raggiunge un valore di 660 nits, contro i 634 nits di iPhone X.
SEGUICI SU
FACEBOOK
SEGUICI SU
TELEGRAM
NOTIZIE CORRELATE
ULTIME NOTIZIE
    huawei mate xsHuawei Mate Xs - il nuovo pieghevole in vendita in Italia a marzo a 2.599 eurooukitel wp6Oukitel WP6 - primi dettagli sulle caratteristiche tecniche dalla casa madrerealme x50 pro 5gRealme X50 Pro 5G - tutte le caratteristiche e il prezzo del potente top di gamma con Snapdragon 865sony xperia 1 iiSony Xperia 1 II - un top di gamma con Snapdragon 865 e fotocamera professionalesony xperia 10 iiSony Xperia 10 II - un nuovo smartphone di fascia media con schermo OLED e Snapdragon 665sony xperia proSony Xperia PRO - Snapdragon 865 e 5G per uno smartphone per la clientela professionaleuniversitimTim - al via il progetto UniversiTimvery mobileVery Mobile - 4,99 euro e 30GB per il debutto del nuovo operatore mobileblack shark 3 5gBlack Shark 3 5G - la presentazione ufficiale fissata al 3 marzosamsung galaxy z flipSamsung Galaxy Z Flip - la produzione dello smartphone interrotta a causa del Coronavirusxiaomi mi mix alphaXiaomi Mi Mix Alpha - il lancio nei negozi confermato a breve, per lo meno in Indiaairpods pro liteAirPods Pro Lite - nuovi dettagli sui prossimi auricolari Bluetooth