PuntoCellulare.it

Samsung Galaxy S10 - previsto un doppio sensore TOF per il riconoscimento 3D

21 Novembre 2018 |
SAMSUNG ANDROID CERCA
La pubblicazione coreana ETNews anticipa per il Samsung Galaxy S10 l'adozione di sensori TOF, sia sul frontale che sul retro, per il riconoscimento di oggetti in maniera stereoscopica.

samsung galaxy s10
I sensori TOF (Time-Of-Flight) sono giÓ in uso su diversi smartphone di fascia alta di ultima generazione e permettono una scansione 3D accurata, misurando il tempo di riflessione della luce ad infrarossi irradiata da uno speciale proiettore. La tecnologia viene impiegata non soltanto per riconoscere il tratti del volto in modo rapido ed accurato, ma anche per applicazioni di realtÓ virtuale (VR) o aumentata (AR).

Nel caso del Galaxy S10, il modulo TOF frontale verrebbe impiegato per lo sblocco mediante il riconoscimento del viso, mentre il sensore posteriore per servizi VR e AR. Le indiscrezioni di ETNews, per quanto riguarda un sensore TOF sul frontale del Galaxy S10, smentiscono le ipotesi di un display di tipo Infinity-O privo di cornici, con un semplice foro per la fotocamera per selfie.
NOTIZIE CORRELATE
ULTIME NOTIZIE