PuntoCellulare.it

Xiaomi annuncia una partnership con Ikea per la domotica

29 Novembre 2018 | Roberto Bracco
XIAOMI DOMOTICA CERCA
Xiaomi ha annunciato una collaborazione strategica con Ikea, durante l'annuale conferenza dedicata agli sviluppatori. Da dicembre, la gamma completa dei prodotti smart per l'illuminazione domestica firmata Ikea sarą supportata, a partire dalla Cina, dalla piattaforma Internet of Things (IoT) di Xiaomi e potrą essere controllata attraverso i prodotti del marchio cinese, inclusi l'assistente vocale Xiao Ai e l'applicazione Mi Home. Questa partnership rappresenta la prima volta che Ikea collabora con un'azienda tecnologica cinese.

xiaomi ikea
Gli utenti, pertanto, potranno utilizzare i propri smartphone o altoparlanti per controllare il sistema di illuminazione all'interno della propria abitazione. I prodotti di illuminazione smart saranno collegati a Mi Control Hub tramite il protocollo ZigBee.

La piattaforma Xiaomi IoT ha collegato oltre 132 milioni di dispositivi smart (esclusi telefoni cellulari e computer portatili) e conta oltre 20 milioni di dispositivi attivi quotidianamente in oltre 200 paesi e regioni in tutto il mondo. Questi dati, aggiornati al 30 settembre 2018, sono stati rilasciati durante la conferenza da Lei Jun, Fondatore, Presidente e CEO di Xiaomi Corporation. A fine ottobre, 100 milioni di dispositivi con assistente vocale Xiao Ai sono stati attivati, con oltre 34 milioni di utenti attivi mensilmente e un totale di 8 miliardi di attivazioni. Implementazione del programma AIoT per sviluppatori di terze parti.

xiaomi ikea
Xiaomi ha lanciato lo scorso anno il programma per consentire a tutti gli sviluppatori di terze parti di accedere alla piattaforma Mi Home per il controllo di scenari smart home con funzionalitą cloud + AI + big data.

Nell'ultimo anno, oltre 1.000 prodotti di terze parti sono stati incorporati con successo nella piattaforma IoT di Xiaomi, che ora conta oltre 1.000 aziende sviluppatrici e oltre 7.000 singoli sviluppatori, consentendo all'assistente vocale Xiao Ai di eseguire oltre 1.300 tipologie di attivitą. Xiaomi ha inoltre avviato nuove iniziative per gli sviluppatori al fine di sfruttare le opportunitą offerte dall'IA e dall'IoT. Per maggiori informazioni, visita il sito Xiaomi IoT Developer.
SEGUICI SU
FACEBOOK
ULTIME NOTIZIE
    xiaomi mi mix 4Xiaomi Mi Mix 4 - il produttore pubblica la prima immagine 'teaser'
    ulefone power 3lUlefone Power 3L - in vendita a meno di 80 euro, con batteria da 6.350mAh
    huawei p30 liteHuawei P30 Lite - il produttore conferma la parentela stretta con il Nova 4e
    nokia 9 pureviewNokia 9 PureView - lo smartphone è disponibile adesso anche in Italia
    xiaomi mi 9 explorer editionXiaomi Mi 9 Explorer Edition - la versione 8GB/256GB lanciata in Cina
    lg g7LG G7 ThinQ - nuovi cali di prezzo, adesso a quota 279 euro
    samsung galaxy foldSamsung Galaxy Fold - anche sulla versione europea il chip Snapdragon 855
    huawei enjoy 9eHuawei Enjoy 9e - alla fine si tratta di un Honor Play 8A rimarchiato
    kirin 980Senza Kirin 985 i nuovi Huawei P30 e P30 Pro non brilleranno nei benchmark
    xiaomi mi a2 xiaomi a2 liteXiaomi prepara due smartphone Android One con lettore di impronte integrato
    samsung galaxy budsSamsung Galaxy Buds - rilasciato il primo aggiornamento software per gli auricolari Bluetooth
    archos play tabArchos Play Tab - in arrivo un maxi tablet con schermo da 21.5 pollici