PuntoCellulare.it

Huawei Y7 Prime (2019) - dal Tenaa le prime immagini del nuovo entry-level

5 Dicembre 2018 | Max Capitosti
HUAWEI ANDROID CERCA
A nemmeno una settimana dalla certificazione FCC, il presunto Huawei Y7 Prime (2019) ha ottenuto adesso il via libera in Cina anche da parte del Tenaa. Sul mercato asiatico questo smartphone potrebbe essere lanciato come Huawei Enjoy 9.

huawei y7 prime 2019
Le indiscrezioni parlano di uno schermo da 6.26 pollici HD+ con notch a goccia e una risoluzione di 720x 1520 punti, oltre che di un processore Snapdragon 450 con 3 o 4GB RAM e 32 o 64GB di memoria. Previste inoltre fotocamere posteriori da 13+2 megapixel, fotocamera anteriore da 8 megapixel e batteria da 4.000mAh.

La scocca di Huawei Y7 Prime (2019) misura 158.92 x 76.91 x 8.1 millimetri e pesa 168 grammi, assente a quanto pare il lettore di impronte digitali (poco probabile che sia integrato nello schermo).
SEGUICI SU
FACEBOOK
SEGUICI SU
TELEGRAM
NOTIZIE CORRELATE
ULTIME NOTIZIE
    samsung android 10Ecco un elenco (ufficioso) degli smartphone Samsung aggiornati ad Android 10redmi k20 pro premiumRedmi K20 Pro Premium - nuova versione con Snapdragon 855+ e memoria potenziataios 13iOS 13 - disponibile il nuovo aggiornamento, ecco su quali iPhone è possibile installarlohuawei mate 30 mate 30 proHuawei Mate 30 e Mate 30 Pro ufficiali - performance al top, ma con qualche dubbiocubot p30Cubot P30 - in arrivo un nuovo smartphone, sulla scia del successo di X20 e X20 Proxiaomi mi 9 pro 5gXiaomi Mi 9 Pro 5G - il design svelato con le prime immagini ufficialirealme x2Realme X2 - il teaser conferma la risoluzione delle fotocamereiphone 11 pro maxiPhone 11 Pro Max - ecco le immagini del primo teardown, confermata la batteria da 4.000mAhlenovo k10Lenovo K10 - il nuovo smartphone riceve il via libera da Googleumidigi f2Umidigi F2 - fotocamera quadrupla e design raffinato emergono nelle prime immaginiwiko wishake true wireless 2WiShake True Wireless 2, i nuovi auricolari Bluetooth di Wikosamsung galaxy a70sSamsung Galaxy A70s - attivata la pagina di supporto sul sito ufficiale