PuntoCellulare.it

Tim - a Roma la prima chiamata 5G in modalitÓ new radio

12 Dicembre 2018 | Rosa Camilleri
TIM CERCA
E' partita da Roma su rete Tim la prima videochiamata 5G standard in Europa su banda millimetrica realizzata in collaborazione con Qualcomm e la tecnologia di Ericsson. E' questo l'importante traguardo raggiunto in occasione dell'apertura nella capitale del primo Tim Innovation Hub dedicato al 5G.

5g new radio
In particolare, la videochiamata 5G Ŕ stata effettuata su banda millimetrica nella cosiddetta modalitÓ 'new radio' grazie ad un prototipo di terminale supportato dal modem 5G Qualcomm Snapdragon X50 ed avvalendosi delle componenti di rete messe a disposizione da Ericsson. Si tratta di una nuova pietra miliare nel percorso che porterÓ all'uso commerciale della tecnologia 5G mmWave in Europa in tempi brevi.

Durante l'evento sono stati anche mostrati i primi smartphone compatibili con il 5G, insieme alle prime soluzioni e servizi della nuova rete mobile ultraveloce come l'auto a guida remota, la visita a distanza di musei ed opere d'arte grazie alla realtÓ virtuale, il controllo a distanza di robot industriali, sistemi per il controllo tattile remotizzato, videogiochi interattivi multiplayer in realtÓ aumentata.

In particolare, la demo dell'auto a guida remota con il 5G ha previsto a Roma un'area all'interno del Tim Innovation Hub dove Ŕ stata collocata la postazione di guida remota, e un'area a Torino presso gli spazi esterni del centro innovazione Tim Open Air Lab, dove la macchina si Ŕ mossa senza pilota a bordo. Gli spettatori di Roma davanti alla postazione hanno cosý potuto osservare l'esperienza di guida a 700 km di distanza.

5g new radio
La piattaforma di controllo sull'auto raccoglie in tempo reale dati e contenuti multimediali dai diversi sensori, telecamere e radar installati, trasmettendoli alla postazione remota, avvalendosi dell'estrema affidabilitÓ e sicurezza della rete 5G in termini di banda per il trasporto del flusso video del veicolo e di latenza sull'invio dei dati forniti. Questa applicazione dimostra come il 5G sarÓ presto una tecnologia dirompente per l'intero sistema dei trasporti, in grado non solo di abilitare il trasporto autonomo controllato a distanza, ma anche di gestire intere flotte di veicoli con una modalitÓ pi¨ efficiente.

Il nuovo 5G Tim Innovation Hub di Roma Ŕ uno spazio che intende attrarre l'intero ecosistema di imprese, startup, centri R&D e altri attori interessati all'evoluzione digitale, proponendosi come riferimento di eccellenza in Italia per lo sviluppo e la sperimentazione di servizi e soluzioni innovative basate sulla nuova tecnologia 5G.

L'evento di inaugurazione ha coinvolto anche altri partner di eccellenza, tra cui Nokia, che ha mostrato alcuni use cases di servizi innovativi, e produttori di terminali, come Samsung, LG, Sony, Xiaomi e ZTE alcuni dei quali hanno presentato prototipi di smartphone 5G e modem per servizi di Fixed Wireless Access 5G.
SEGUICI SU
FACEBOOK
NOTIZIE CORRELATE
ULTIME NOTIZIE
    xiaomi mi mix 4Xiaomi Mi Mix 4 - il produttore pubblica la prima immagine 'teaser'
    ulefone power 3lUlefone Power 3L - in vendita a meno di 80 euro, con batteria da 6.350mAh
    huawei p30 liteHuawei P30 Lite - il produttore conferma la parentela stretta con il Nova 4e
    nokia 9 pureviewNokia 9 PureView - lo smartphone è disponibile adesso anche in Italia
    xiaomi mi 9 explorer editionXiaomi Mi 9 Explorer Edition - la versione 8GB/256GB lanciata in Cina
    lg g7LG G7 ThinQ - nuovi cali di prezzo, adesso a quota 279 euro
    samsung galaxy foldSamsung Galaxy Fold - anche sulla versione europea il chip Snapdragon 855
    huawei enjoy 9eHuawei Enjoy 9e - alla fine si tratta di un Honor Play 8A rimarchiato
    kirin 980Senza Kirin 985 i nuovi Huawei P30 e P30 Pro non brilleranno nei benchmark
    xiaomi mi a2 xiaomi a2 liteXiaomi prepara due smartphone Android One con lettore di impronte integrato
    samsung galaxy budsSamsung Galaxy Buds - rilasciato il primo aggiornamento software per gli auricolari Bluetooth
    archos play tabArchos Play Tab - in arrivo un maxi tablet con schermo da 21.5 pollici