PuntoCellulare.it

Motorola Moto G7 Play - lo smartphone riceve la certificazione EEC

18 Dicembre 2018 | Max Capitosti
MOTOROLA ANDROID CERCA
Il Motorola Moto G7 Play (codice prodotto XT1952-1) ha ottenuto questa settimana la certificazione della Eurasian Economic Commission, dopo il via libera ottenuto da parte della FCC negli Stati Uniti alla fine del mese scorso. Entrambe le certificazioni ci lasciano ben sperare in una presentazione ufficiale dello smartphone nelle prossime settimane.

motorola moto g7 play

Sfortunatamente il sito della Eurasian Economic Commission non fornisce alcun particolare di rilievo in merito alle specifiche tecniche del Motorola Moto G7 Play, limitandosi a confermare la presenza di Android 9 Pie come sistema operativo. Dalla certificazione FCC erano emersi dettagli quali il processore Snapdragon 632, la batteria da 3.000mAh e lo schermo con notch. Insieme al Moto G7 Play la casa alata ha in programma il lancio del Moto G7 e Moto G7 Power.

motorola moto g7 play
SEGUICI SU
FACEBOOK
SEGUICI SU
TELEGRAM
NOTIZIE CORRELATE
ULTIME NOTIZIE
    samsung galaxy note 20Samsung Galaxy Note 20+ - le immagini ufficiali emergono in anteprimanokia 8.3 5gNokia 8.3 5G - il lancio potrebbe slittare a settembreasus rog phone 3Asus ROG Phone 3 - confermata la presentazione il 22 luglio, un riepilogo delle caratteristichehmd globalHMD Global apre in Finlandia un nuovo centro per la ricerca e lo sviluppopoco m2 proPoco M2 Pro - confermato il lancio il 7 lugliovivo iqoo z1xVivo Iqoo Z1X - confermato il lancio il 9 luglio, in anteprima le caratteristichesamsung galaxy z flip 5gSamsung Galaxy Z Flip 5G - la certificazione Tenaa rivela particolari interessantimotorola moto g 5gMotorola Moto G 5G - in anteprima le immagini del nuovo smartphonetim mobile ticketingTim - nuovo servizio di mobile ticketing Trenitaliarising stars seriesWindTre - domani la seconda sfida del Rising Stars Seriessamsung galaxy m01sSamsung Galaxy M01s - in anteprima emergono i dettagli sulle caratteristicherealme x50 5gRealme X50 5G - confermato il lancio anche in Italia a luglio