PuntoCellulare.it

Enel pronta a rilevare la compagnia telefonica UMTS Ipse

24 Dicembre 2004 | PuntoCellulare.it
IPSE CERCA
Il consiglio di amministrazione di Enel ha dato il via libera oggi all'operazione di acquisizione dell'operatore mobile Ipse, che nel 2000 si era aggiudicato una delle licenze per la telefonia mobile UMTS. L'operazione avrà per l'azienda elettrica un costo di 792 milioni di euro, ma le consentirà di ottenere benefici fiscali per circa 200 milioni di euro, grazie alle perdite accumulate da Ipse. Enel prevede di cedere due delle tre frequenze UMTS di Ipse ad altri operatori mobili italiani, probabilmente Tim e Vodafone, e di affittare con un contratto trentennale la terza a Wind, che avrà così modo di rafforzarsi sul mercato, offrendo migliori servizi alla propria clientela.
SEGUICI SU
FACEBOOK
SEGUICI SU
TELEGRAM
ULTIME NOTIZIE
    samsung galaxy z flip 3 bespoke editionSamsung Galaxy Z Flip 3 - con la Bespoke Edition la personalizzazione è totaleoppo k9sOppo K9s - la variante di K9 con Snapdragon 778G e schermo LCDxiaomi temporary storeInagurato a Milano Cadorna il nuovo Xiaomi Temporary Storeredmi note 11Redmi Note 11 - la nuova gamma di smartphone sarà svelata il 28 ottobreiqoo z5xIqoo Z5x - nuovo smartphone con Dimensity 900 e fotocamera da 50MPvivo t1 t1xVivo T1 e T1x annunciati in Cina, con fotocamera da 64MP e batteria da 5.000mAhrealme gt neo 2tRealme GT Neo 2T - il nuovo smartphone deriva dal GT Neo, con alcune differenzepixel 6 pixel 6 proPixel 6 e Pixel 6 Pro presentati da Google, confermate caratteristiche e prezziz fold 3 e z flip 3Fino a 900 euro di sconto su Z Fold 3 e Z Flip 3 con la supervalutazione Samsungxiaomi 11tXiaomi 11T - la via il ‘Cinemagic Tour' nei principali Xiaomi Store italianivodafone eco simVodafone - arrivano le 'Eco-SIM' realizzate in plastica riciclataconnectivity standards allianceOppo entra nella Connectivity Standards Alliance