PuntoCellulare.it

Tim - la rete 5G copre gli stadi di Roma e Udine

26 Febbraio 2019 | Roberto Bracco
TIM CERCA
Tim ha realizzato la copertura 4.5G dello stadio Olimpico di Roma e della Dacia Arena di Udine utilizzando, in anteprima mondiale, la soluzione XRAN di JMA.

tim 5g stadio olimpico

Si tratta di una tecnologia mobile propedeutica allo sviluppo del 5G che consente di fruire di servizi e applicazioni di nuova generazione tipici della futura rete mobile, in grado di raddoppiare le performance degli utilizzatori e garantire allo stesso tempo una minore occupazione degli spazi, minori consumi e maggiore semplicità di installazione rispetto agli apparati tradizionali. L'obiettivo è offrire elevati standard di qualità a tutti i tifosi che frequentano i due stadi, per rispondere alla crescente richiesta di maggior connessione e garantire una sempre migliore esperienza.

Grazie alla nuova rete, Tim offrirà a breve ai propri clienti nuovi servizi digitali, come la fruizione di video 360° in HD e prodotti in tempo reale, l'interazione dinamica tra spettatori e ambiente, garantendo le massime prestazioni di navigazione e l'utilizzo di app oltre che di strumenti social, anche in presenza di un numero di utilizzatori in contemporanea estremamente elevato. L'iniziativa di Roma e Udine, che rientra in un più ampio programma di copertura di aree ad altissima concertazione di traffico, conferma l'impegno di Tim nell'evoluzione verso il 5G, tecnologia per la quale ha investito 2,4 miliardi di euro per la sola acquisizione delle frequenze.

Questa soluzione di rete mobile virtualizzata, pienamente operativa ed integrata nella rete live di Tim, costituisce un importante evoluzione della rete 4.5G dei due stadi di seria A ed è in grado di raddoppiare le performance dei clienti e garantire allo stesso tempo una riduzione di un ordine di grandezza dei costi operativi, tramite una minore occupazione degli ingombri, minori consumi e maggiore semplicità di installazione rispetto agli apparati tradizionali.

Si tratta di un ulteriore primato di Tim, che, grazie ad una consolidata collaborazione con JMA su soluzioni innovative per copertura speciali, rafforza la sua leadership tecnologica mirata ad offrire un'esperienza digitale di massimo livello e alta qualità ai sui clienti, in questo caso specifico ai tifosi che affollano gli stadi italiani di calcio
Tramite la virtualizzazione della rete di accesso, Tim, infatti, ribadisce il suo impegno nell'evoluzione verso il 5G per garantire efficienza e flessibilità e fornire così sempre nuovi servizi digitali, come la fruizione di video 360° in HD e prodotti in tempo reale.

Più in dettaglio la soluzione di rete virtualizzata XRAN, messa a punto da JMA, è stata progettata per ottimizzare l'esperienza digitale degli oltre 70.000 spettatori dello stadio Olimpico di Roma ed è in grado, integrandosi in modo trasparente con la rete mobile già esistente di Tim, di ridurre significativamente gli spazi, riducendo la dissipazione di potenza degli apparati ed anche ottimizzando i sistemi di condizionamento.
SEGUICI SU
FACEBOOK
SEGUICI SU
TELEGRAM
NOTIZIE CORRELATE
ULTIME NOTIZIE
    samsung galaxy note 20Samsung Galaxy Note 20 - il prezzo scende a 899 euro, con tutti gli omaggi della promo lancioxiaomi mi 10 ultraXiaomi Mi 10 Ultra - in anteprima le immagini e le caratteristiche tecnichemotorola moto e7 plusMotorola Moto E7 Plus - in anteprima immagini e caratteristiche tecnichehuawei mate 40Huawei Mate 40 e Mate 40 Pro saranno lanciati a settembresamsung galaxy note 20 mystic redSamsung Galaxy Note 20 - l'esclusiva versione Mystic Red in Corea del Sudpixel 4aQuattro nuovi smartphone Google Pixel nel 2021, uno con schermo pieghevolerealme x3 proRealme X3 Pro - secondo Geekbench avrà uno Snapdragon 855+pixel 4 4 xlPixel 4 e 4 XL escono di scena, Google smette di venderli dopo solo 9 mesixiaomi mi 10 pro plusXiaomi Mi 10 Ultra - il super top di gamma sarà svelato l' 11 agostopixel 5 pixel 4a 5gPixel 5 e Pixel 4a 5G in vendita a partire dall' 8 ottobrehtc wildfire e2HTC Wildfire E2 - prezzo e specifiche del nuovo entry level, debutto in anteprima in Russiarealme x50 pro 5gRealme registra numeri da record nel primo semestre 2020