PuntoCellulare.it

Xiaomi Redmi Y3 - primo teaser per lo smartphone con selfie camera da 32MP

11 Aprile 2019 | Max Capitosti
XIAOMI ANDROID CERCA
Xiaomi ha iniziato la campagna teaser per quello che dovrebbe essere il nuovo Redmi Y3, smartphone che una ventina di giorni fa ha ottenuto il via libera da parte della Wi-Fi Alliance. Ad anticipare il lancio del dispositivo via Twitter č stato il vice presidente di Xiaomi in India, Manu Kumar.

xiaomi redmi y3
Nel messaggio il manager ha posto l'accento sulla lettera Y e sulla cifra '32'. La prima č riconducibile appunto alla sigla Redmi Y3, mentre il numero alla risoluzione della fotocamera per selfie. Al momento non si conoscono i dettagli sulle caratteristiche tecniche del Redmi Y3, ad ogni modo si tratterā dell'erede dello smartphone Redmi Y2 lanciato in India lo scorso anno, commercializzato poi a livello globale come Redmi S2.

xiaomi redmi y3
SEGUICI SU
FACEBOOK
NOTIZIE CORRELATE
ULTIME NOTIZIE
    xiaomi redmi y3Xiaomi Redmi Y3 - annunciato in India, come variante 'selfie' del Redmi 7
    airpods 3Gli auricolari AirPods 3 attesi a fine anno, con sistema di cancellazione del rumore
    huawei mate x liteHuawei Mate X - le immagini della versione 'Lite' scattate al MWC due mesi fa
    oppo a9Oppo A9 - nuovo smartphone di fascia media atteso il 30 aprile
    xiaomi mi storeA maggio i nuovi negozi Xiaomi Mi Store a Roma, Napoli e Catania
    elephone a7h elephone u3hFotocamera in display per i nuovi Elephone A7H ed Elephone U3H
    lg v35 thinqLG V35 ThinQ - al via la distribuzione dell'aggiornamento Android Pie
    tim cup 2018 2019Tim - nuovo accordo per la fase finale della Tim Cup 2018-2019
    vivo y17Vivo Y17 - il nuovo smartphone con tripla fotocamera posteriore annunciato in India
    huawei y5 2019Huawei Y5 (2019) - annunciato il nuovo smartphone entry level, ecco tutti i dettagli
    samsung galaxy viewSamsung Galaxy View 2 - sempre più vicino il lancio del maxi-tablet
    offerte gearbestLe offerte GearBest di oggi con tanti smartphone al prezzo più basso