PuntoCellulare.it

Tim - a Fiumicino un'area demo per provare il 5G

12 Aprile 2019 | Rosa Camilleri
TIM CERCA
È stata inaugurata all'aeroporto Leonardo da Vinci di Fiumicino la nuova area dimostrativa, realizzata da Tim, ADR ed Ericsson, nella quale i passeggeri in arrivo e in transito potranno scoprire in anteprima la nuova tecnologia e alcuni servizi che caratterizzeranno il prossimo futuro delle comunicazioni mobili.

Nello stand 5G situato agli arrivi del Terminal T3 (area ritiro bagagli) si potrà sperimentare l'innovativo servizio di visite guidate virtuali, una delle principali applicazioni turistiche legate al 5G. In particolare, i visitatori saranno accompagnati in un tour immersivo di Piazza Navona attraverso l'utilizzo di occhiali per la Virtual Reality, con la possibilità di interagire con una guida bilingue e di esplorare insieme la Piazza, con le sue famose fontane, e di 'viverla' in diversi momenti del giorno e della notte. Queste nuove modalità di interazione a supporto del turismo sono rese naturali dall'alta banda e bassa latenza proprie della rete 5G.

tim fiumicino 5g
Si tratta di un'importante accelerazione tecnologica che attribuisce a Fiumicino, recentemente nominato migliore scalo d'Europa, il riconoscimento di essere il primo aeroporto italiano dotato di questa nuova infrastruttura, con la quale verrà progressivamente coperta tutta l'area aeroportuale. Tim ed Ericsson, infatti, hanno acceso la prima antenna 5G all'interno dello scalo. L'antenna utilizza le frequenze acquisite da Tim in occasione della gara del Ministero per lo Sviluppo Economico, nella quale l'azienda ha investito complessivamente 2.4 miliardi di euro.

La Virtual Reality rappresenta uno degli ambiti applicativi che possono essere ulteriormente valorizzati dall'impiego delle reti 5G. Si tratta di uno scenario applicativo che, già oggi, vede un grande impiego su molti settori. Il potenziale indotto legato alle tecnologie di virtualizzazione può ampliare l'attrattività della città da parte di turisti, start up e studi creativi locali, rappresentando un importante veicolo per la comunicazione delle offerte culturali di un territorio, così come previsto anche all'interno del Piano Strategico del Turismo proposto da MIBAC.

'Tim, scegliendo l'aeroporto di Fiumicino per mostrare al pubblico le potenzialità del 5G, consolida la propria leadership nel mercato delle comunicazioni mobili in Italia e nel campo dell'innovazione - ha dichiarato Francesco D'Angelo, responsabile vendite business di Tim -. Si tratta di servizi e applicazioni che presto saranno a disposizione di tutti i propri clienti e in tutto il paese ponendo le basi per un miglioramento della vita dei cittadini, dei processi di produzione delle aziende e dell'efficienza della pubblica amministrazione. Il 5G, infatti, realizzerà un ambiente in cui tutto sarà più smart e connesso: dalla pubblica sicurezza alla mobilità, dal monitoraggio ambientale alla sanità, turismo e cultura, fino alle applicazioni nel campo dei media, dell'education e dell'intrattenimento'.
SEGUICI SU
FACEBOOK
NOTIZIE CORRELATE
ULTIME NOTIZIE
    samsung galaxy m20Samsung Galaxy M20 - un nuovo leader nella classifica degli smartphone Amazonumidigi xUmidigi X - un nuovo smartphone con lettore di impronte integrato nello schermoxiaomi mi a3Xiaomi Mi A3 - svelate le caratteristiche tecniche e il prezzo di lancioredmi k20 pro signature editionRedmi K20 Pro - l'esclusiva Signature Edition costa oltre 6.000 eurovivo z5Vivo Z5 - il nuovo smartphone sarà svelato il 31 luglio, specifiche in anteprimaxiaomi redmi 7a foggy goldXiaomi Redmi 7A - la colorazione 'Foggy Gold' lanciata in Cinaasus rog phone iiAsus ROG Phone II - ecco i benchmark del primo smartphone con Snapdragon 855+vivo y7sVivo Y7s - nuovo smartphone con Helio P65 annunciato in Cinahtc wildfire 2019HTC pronta al lancio di quattro nuovi smartphone della gamma Wildfiremotorola one macroMotorola One Macro - un nuovo smartphone si profila all'orizzontefastweb ultrabroadband wholesaleFastweb - nuova offerta per servizi ultrabroadband wholesalecubot r19Cubot R19 - il nuovo entry level in arrivo a fine mese, svelate le caratteristiche