PuntoCellulare.it

Risolta una grave falla su WhatsApp che consentiva di spiare i telefonini

14 Maggio 2019 | Roberto Bracco
CRONACHE CERCA
WhatsApp conferma di aver eliminato ieri una falla che consentiva di installare sugli smartphone all'insaputa degli utenti un software di sorveglianza, con cui controllare a distanza l'attivazione del microfono e della fotocamera, leggere mail e messaggi, oltre a rilevare la posizione del telefono tramite GPS.

whatsapp bug

Non si tratta di una delle tante bufale che hanno per oggetto WhatsApp, tanto che la notizia è stata pubblicata anche da The Financial Times.

Il malware, sviluppato dalla società israeliana NSO Group e messo a disposizione delle organizzazioni di intelligence, poteva essere installato utilizzando una vulnerabilità di WhatsApp, sia in versione Android che iOS. Il bug, corretto con l'ultimo aggiornamento rilasciato ieri, riguardava le chiamate vocali effettuate tramite l'applicazione.

Per essere infettati non serviva necessariamente rispondere alle chiamate, bastava far squillare il telefono destinatario dell'attacco. Gli hacker erano addirittura in grado di far sparire la chiamata WhatsApp dall'elenco, eliminando in questo modo ogni traccia dell'avvenuto attacco.
SEGUICI SU
FACEBOOK
SEGUICI SU
TELEGRAM
NOTIZIE CORRELATE
ULTIME NOTIZIE
    indice riparabilitaApple pubblica in Francia l'indice di riparabilità degli iPhoneredmi k40 proRedmi K40 e Redmi K40 Pro fatti a pezzi nel primo video teardownhuawei p40 4gHuawei P40 - annunciata in Cina la variante 4G, con le stesse caratteristichenubia red magic 6Nubia Red Magic 6 - i nuovi smartphone gaming in arrivo il 4 marzopoco f3Poco F3 - in arrivo la variante globale di Redmi K40vivo x60Chip Snapdragon 870 per le versioni globali di Vivo X60 e X60 Prosamsung galaxy a32 4gSamsung Galaxy A32 4G - confermate caratteristiche e prezzo, oltre alle differenze con il modello 5Goppo find x3Oppo Find X3 - in anteprima prezzi e modelli della nuova gamma di smartphonevivo s9Vivo S9 - atteso il 3 marzo il primo smartphone con Dimensity 1100redmi k40Redmi K40 - ufficiale il nuovo top di gamma, anche in versione Pro e Pro+xiaomi redmi note 9tRedmi Note 9T - disponibile nella nuova offerta 5G di Timtimvision google nest hubTim - i contenuti di TimVision si potranno vedere su Google Nest Hub