PuntoCellulare.it

OnePlus 7 Pro - lo sblocco del bootloader blocca la certificazione Widevine L1

29 Maggio 2019 | Max Capitosti
ONEPLUS ANDROID CERCA
Il nuovo OnePlus 7 Pro, con il suo schermo da 6.67 pollici di elevata qualità senza notch o fori, è lo smartphone ideale per guardare Netflix o Amazon Prime Video. Gli utenti più smaliziati, che intendono continuare a disporre di questa possibilità, faranno meglio a non sbloccare il bootloader di OnePlus 7 Pro.

oneplus 7 pro
Questo genere di sblocco, il primo passo per apportare modifiche software più consistenti, su OnePlus 7 Pro ha infatti l'effetto collaterale di rompere la certificazione Widevine L1 indispensabile per i servizi di streaming video.

Lo stesso inconveniente è stato registrato nei mesi scorsi con OnePlus 6 e 6T. Su questi smartphone per fortuna bastava ripristinare il blocco del bootloader per riabilitare il supporto Widevine L1.
SEGUICI SU
FACEBOOK
NOTIZIE CORRELATE
ULTIME NOTIZIE
    realme 5 realme 5 proRealme 5 e Realme 5 Pro annunciati oggi in India: caratteristiche e prezzioppo reno 2Oppo Reno 2 - la scheda tecnica svelata in anteprima dal Tenaatcl smartphoneSvelata la roadmap dei prossimi smartphone TCLxiaomi redmi note 8Xiaomi Redmi Note 8 - confermato il lancio domani 21 agostonokia 7.2Nokia 7.2 - le immagini delle cover confermano il design definitivo del prodottomate 30 mate 30 proSvelate le caratteristiche della batteria di Huawei Mate 30 e Mate 30 Prorazer phoneRazer Phone - rilasciato l'aggiornamento ad Android 9 Pievivo nex 3Vivo Nex 3 - il produttore conferma un design 'waterfall' per lo schermoxiaomi mi 9t proXiaomi Mi 9T Pro - in vendita in Italia dal 26 agosto a 450 euroofferte gearbestLe offerte GearBest di oggi con tanti smartphone al prezzo più bassonokia 2720 4gNokia 2720 4G - ad IFA 2019 una riedizione del glorioso Nokia 2720 Foldgalaxy note 10Disponibile il primo aggiornamento per Galaxy Note 10 e Note 10+