PuntoCellulare.it

Facebook, WhatsApp e Instagram non saranno preinstallati sugli smartphone Huawei

7 Giugno 2019 | Max Capitosti
HUAWEI ANDROID CERCA
Le applicazioni di Facebook, WhatsApp e Instagram non potranno pił essere preinstallate in fabbrica sugli smartphone Huawei, per effetto della messa al bando dell'azienda cinese da parte dell'amministrazione Trump.

facebook trump ban

La notizia arriva dall'agenzia Reuters e rappresenta un ulteriore smacco per Huawei, sempre pił confinata in un angolo dopo che le principali aziende del settore si sono adeguate alle disposizioni del governo USA.

Non trovare Facebook, WhatsApp o Instagram installato sullo smartphone al momento della prima accensione non comporterą, almeno per il momento, la possibilitą per i clienti Huawei di scaricare le applicazioni desiderate dal Play Store. Ci auguriamo che un accordo venga raggiunto prima del 19 agosto, quando scadrą la licenza provvisoria concessa a Huawei.
SEGUICI SU
FACEBOOK
SEGUICI SU
TELEGRAM
NOTIZIE CORRELATE
ULTIME NOTIZIE
    huawei mate xsHuawei Mate Xs - il nuovo smartphone pieghevole certificato dal MIIT in Cinagoogle pixel 4Google Pixel 4 - Geekbench scopre una versione aggiornata ad Android Rxiaomi mi 10Xiaomi Mi 10 - un design simile al Mi Mix Alpha nelle ultime immaginisamsung galaxy s20Samsung Galaxy S20 - in anteprima schede tecniche complete e primi confrontisamsung galaxy z flipSamsung Galaxy Z Flip - il prezzo potrebbe essere più basso del previstogoogle pixel 4aGoogle Pixel 4a - a sorpresa spuntano due varianti con Snapdragon 765 e 5Ggalaxy a30Nuovi dettagli sulle caratteristiche di Samsung Galaxy A31 e Galaxy A41whatsappLa pubblicità all'interno di WhatsApp si allontana, soprattutto in Europalava z71Lava Z71 - un economico smartphone entry level per il mercato indianosamsung galaxy a71 5gSamsung Galaxy A71 5G - confermato il lancio in Cina e negli Stati Uniti, per orasamsung galaxy s20 5gSamsung Galaxy S20 - Geekbench rivela le specifiche della versione 5Gavrei voluto essere bartaliWind Tre - la tecnologia 5G per le riprese del film ‘Avrei voluto essere Bartali'