PuntoCellulare.it

Xiaomi rivela le tempistiche degli aggiornamenti ad Android Q

14 Giugno 2019 | Max Capitosti
XIAOMI ANDROID CERCA
Xiaomi ha pubblicato oggi sul proprio forum di supporto ufficiale l'elenco degli smartphone per i quali è in programma il rilascio dell'aggiornamento ad Android Q, nel corso del quarto trimestre del 2019 (tranne che per gli ultimi tre modelli della lista, rinviati al primo trimestre 2020).

android q xiaomi

Gli smartphone Xiaomi aggiornabili ad Android Q:



La tempistiche si riferiscono al mercato cinese, ad ogni modo gli aggiornamenti per le versioni globali degli smartphone non dovrebbero farsi attendere dopo i rilasci in Cina. Le date effettive dipenderanno anche dal rilascio della versione definitiva del sistema operativo da parte di Google. Xiaomi conferma inoltre di avere in programma il passaggio ad Android Q anche per altri smartphone, maggiori dettagli saranno forniti nelle prossime settimane.
SEGUICI SU
FACEBOOK
SEGUICI SU
TELEGRAM
NOTIZIE CORRELATE
ULTIME NOTIZIE
    xiaomi mi 9 pro 5gXiaomi Mi 9 Pro 5G - il design svelato con le prime immagini ufficialirealme x2Realme X2 - il teaser conferma la risoluzione delle fotocamereiphone 11 pro maxiPhone 11 Pro Max - ecco le immagini del primo teardown, confermata la batteria da 4.000mAhlenovo k10Lenovo K10 - il nuovo smartphone riceve il via libera da Googleumidigi f2Umidigi F2 - fotocamera quadrupla e design raffinato emergono nelle prime immaginisamsung galaxy m10s galaxy m30sPresentati in India i nuovi Samsung Galaxy M10s e Galaxy M30sredmi note 8 proRedmi Note 8 Pro - prime indiscrezioni sul prezzo di lancio in Europaredmi k20 pro exclusive editionRedmi K20 Pro - in arrivo una Exclusive Edition con 512GB e Snapdragon 855+huawei mate 30Huawei Mate 30 - i nuovi smartphone potrebbero non arrivare in Italiaiphone 11Il Tenaa conferma RAM e batteria dei nuovi iPhone 11galaxy a51 galaxy a71Nuovi dettagli sulle caratteristiche dei prossimi Galaxy A51 e A71samsung galaxy a20sSamsung Galaxy A20s - ecco prezzo e caratteristiche tecniche, grazie all'annuncio ufficiale