PuntoCellulare.it

Un nuovo smartphone Oppo certificato con Snapdragon 665 e batteria da 5.000mAh

12 Luglio 2019 | Max Capitosti
OPPO ANDROID CERCA
Un inedito smartphone Oppo, con codice prodotto CPH1931, ha ricevuto questa settimana la certificazione Bluetooth. Il sito del Bluetooth SIG questa volta ha fornito qualche dettaglio in più sul prodotto, ad ogni modo già la sigla assegnata allo smartphone è spunto di alcune considerazioni.

oppo cph1931

Il codice CPH1931 può essere ricondotto infatti ad una evoluzione del modello CPH1831, lanciato nella primavera dello scorso anno come Oppo R15 Pro. In tutto questo non ci sarebbe niente di strano, se non fosse per il fatto che Oppo ha di recente confermato di aver chiuso la gamma di smartphone R.

Il nuovo Oppo CPH1931 dispone di uno schermo da 6.5 pollici in formato FHD, di un processore Snapdragon 665 e di una batteria da 5.000mAh, caratteristiche del tutto inedite per uno smartphone di questa marca.
SEGUICI SU
FACEBOOK
SEGUICI SU
TELEGRAM
NOTIZIE CORRELATE
ULTIME NOTIZIE
    letsapp solve for tomorrow editionSamsung e MIUR presentano 'LetsApp - Solve for Tomorrow Edition'huawei p40Huawei P40 - i prossimi top di gamma attesi ad inizio 2020, anche senza Googlesamsung galaxy a11Samsung Galaxy A11 - un nuovo entry level con Android 10 per sostituire il Galaxy A10mediacom smartpad 10 azimutMediacom SmartPad 10 Azimut - nuovo tablet da 10.1 pollici con 4G e GPSgalaxy note 10 star wars editionSamsung Galaxy Note 10+ - la Star Wars Edition in arrivo il 10 dicembrewind esimWind - arriva l'offerta 'All Digital 50 Limited Edition' con eSIM inclusatim esimTim - in arrivo le nuove eSIM, primi dettagli sui costi e le caratteristiche100 giga in regaloWind - la campagna natalizia parte con uno spot con Fiorellosamsung galaxy fold 2Samsung Galaxy Fold - nuovi dettagli sul modello di seconda generazioneredmi k30Redmi K30 - lo smartphone 5G sarà lanciato a dicembreofferte gearbestLe offerte GearBest di oggi con tanti smartphone al prezzo più bassoios 13.2.3iOS 13.2.3 - rilasciato un nuovo aggiornamento, ecco l'elenco delle novità