PuntoCellulare.it

Huawei Mate 30 - con il bootloader bloccato risulta sempre meno appetibile

23 Settembre 2019 | Max Capitosti
HUAWEI ANDROID CERCA
Ora che si è attenuato l'entusiamo iniziale scaturito al momento presentazione, emergono tutti i limiti lato software per i nuovi smartphone Mate 30 e Mate 30 Pro, legati all'assenza dei Google Play Services e delle applicazioni Google alla base di qualsiasi smartphone Android (la mancanza è dovuta alla messa al bando di Huawei da parte degli USA).

huawei mate 30

Confronta Huawei Mate 30 con Mate 30 Pro

A sfumare infatti anche la possibilità di porre rimedio a queste lacune installando manualmente le componenti Google mancanti, una opportunità che gli utenti più avanzati stavano già pensando di sfruttare. Entrambi gli smartphone, come confermato da un portavoce della casa madre, hanno il bootloader bloccato che impedisce questo genere di installazioni e non c'è alcuna volontà da parte di Huawei di rimuovere questa limitazione.

La casa cinese del resto già da diversi mesi fornisce i propri smartphone solo con bootloader bloccato, una decisione che ha allontanato la clientela esperta alla ricerca di modifiche software più sostanziose. I Mate 30 non faranno eccezione, in questo caso il bootloader aperto avrebbe consentito il cosidetto 'sideloading' delle applicazioni software.

Di sicuro Huawei riuscirà a sviluppare il proprio ecosistema per affrancarsi dalla dipendenza di Google, ma questo non avverrà nel breve periodo. A farne le spese il Mate 30 Pro, l'unico della gamma il cui lancio è previsto in Europa, come pure i clienti dopo che si saranno accorti di non aver acquistato un prodotto con le stesse possibilità di tutti gli smartphone Android.


23 Settembre 2019
A quanto pare esiste la possibilità di installare in autonomia, attraverso una procedura non ufficiale i servizi e le applicazioni Google mancanti sugli smartphone della gamma Mate 30.

La procedura consiste nel visitare il sito http://www.lzplay.net/ dallo smartphone, per scaricare un file APK (cliccando sul tasto presente in mezzo alla pagina) che provvede alla installazione di ciò che manca per fare dei Mate 30 veri smartphone Android.
SEGUICI SU
FACEBOOK
SEGUICI SU
TELEGRAM
NOTIZIE CORRELATE
ULTIME NOTIZIE
    google pixel 4a 5gGoogle Pixel 4a 5G - previsto uno schermo OLED da 6.67 pollicixiaomi mi cc10Xiaomi Mi CC10 - il nuovo smartphone fotografato dal vivo nelle mani di un testerumidigi a7Umidigi A7 - nuovo entry level, differente e più economico rispetto ad A7 Prorazer kishiRazer lancia il Kishi Universal Mobile Gaming Controller for Android (Xbox)vivo iqoo 5Vivo Iqoo 5 - nuovo top di gamma in arrivo il 17 agosto, con ricarica a 120Wxiaomi mi 10 pro plusXiaomi Mi 10 Pro Plus - il super top di gamma sarà svelato l' 11 agostolg g7 thinqLG G7 ThinQ - Android 10 in distribuzione in Italiadoogee n20 proDoogee N20 Pro - nuovo smartphone con Helio P60 e schermo da 6.3 pollicinokia c3Nokia C3 - caratteristiche e prezzo del nuovo smartphone entry leveloneplus nordOnePlus Nord - il nuovo smartphone disponibile da oggipixel 5 pixel 4a 5gPixel 5 e Pixel 4a 5G arriveranno in autunno, lo conferma Googleredmi 9 primeRedmi 9 Prime - annunciata in India una variante del Redmi 9