PuntoCellulare.it

Huawei adotta la tecnologia DRM di Beep Science

12 Settembre 2006 | PuntoCellulare.it
HUAWEI CERCA
Huawei ha siglato un accordo per dotare i propri prodotti della tecnologia Digital Rights Management (DRM) sviluppata dalla societÓ specializzata norvegese Beep Science. Le soluzioni DRM di Beep Science consentono di gestire la protezione del diritto d'autore sui contenuti digitali, sia da parte degli operatori mobili che dei fornitori di servizi.

'Siamo lieti di aver adottato i prodotti OMA DRM di Beep Science, con una moltitudine di cellulari compatibili sul mercato gli operatori e le societÓ di servizi potranno offrire contenuti protetti DRM ai consumatori, con la certezza dell'interoperabilitÓ e della facilitÓ di utilizzo di musica, video e giochi', commenta Zhang Guoxin, responsabile della divisione Digital Media di Huawei.
SEGUICI SU
FACEBOOK
SEGUICI SU
TELEGRAM
NOTIZIE CORRELATE
ULTIME NOTIZIE
    lg rainbowLG V70 - cancellato il lancio del nuovo top di gamma con Snapdragon 888oppo reno 5fOppo Reno 5F, Oppo F19 ed Oppo A94 saranno identici per design e caratteristichemeizu 18 proMeizu 18 e Meizu 18 Pro annunciati ufficialmente, caratteristiche e prezzo di lanciooppo reno 5zOppo Reno 5Z - prime certificazioni per il nuovo smartphone 5Goppo f19 proOppo F19 Pro e Oppo F19 Pro+ saranno lanciati l' 8 marzolenovo legion 2 proLenovo Legion 2 Pro - primo teaser per il nuovo smartphone gamingsamsung wildlife watchSamsung lancia Wildlife Watch, il progetto per diventare ranger virtualivivo s9Vivo S9 e Vivo S9e annunciati in Cina, con schermo AMOLED e doppia selfie cameraxiaomi mi 11 liteXiaomi Mi 11 Lite - in anteprima nuove indiscrezioni su design e caratteristicheiliad flash 100Iliad Flash 100 - 100GB di traffico, anche in 5G, a soli 9,99 eurorealme c21Realme C21 - in anteprima prezzo e caratteristiche tecniche, in arrivo il 5 marzoxiaomi mi 11Xiaomi Mi 11 - il top di gamma arriva in Italia con sconti ed omaggi