PuntoCellulare.it

Troppi servizi pornografici per i cellulari israeliani

28 Dicembre 2004 | PuntoCellulare.it
CRONACHE CERCA
Il ministero delle comunicazioni israeliano ha chiesto alle compagnie telefoniche di implementare una serie di restrizioni per impedire che i propri clienti minorenni possano accedere a servizi a carattere pornografico tramite i nuovi cellulari UMTS. Gli adulti, secondo le disposizioni del ministero, potranno continuare ad utilizzare servizi di questo genere, inserendo un codice di abilitazione che possa comprovare la loro maggiore etÓ.

In Israele sono attivi quattro operatori mobili, Cellcom, Partner, Pelephone e Mirs, che insieme totalizzano circa 7 milioni di clienti, la maggior parte dei quali di giovane etÓ. Il ministro delle comunicazioni, Ehud Olmert, ha precisato che la decisione si Ŕ resa necessaria a seguito delle numerose lamentele giunte dalla clientela, per la facilitÓ con cui Ŕ possibile consultare tramite cellulare servizi a carattere pornografico.
SEGUICI SU
FACEBOOK
SEGUICI SU
TELEGRAM
ULTIME NOTIZIE
    iphone 13 certified refurbishediPhone 13 - al via le vendite di smartphone ricondizionati sul sito ufficiale Appleoppo find x6Oppo Find X6 - tre smartphone per la nuova gamma in arrivo a febbraionothing phone 2Nothing Phone (2) - il nuovo smartphone sarà lanciato nel 2023, con gli USA come prioritàpoco x5 proPoco X5 Pro - la casa madre conferma finalmente la data di lanciorealme gt neo5Realme GT Neo 5 - confermata la data di lancio dello smartphone con ricarica a 240Woneplus ace 2OnePlus Ace 2 - in arrivo il 7 febbraio come variante di OnePlus 11R per la Cinasamsung galaxy s23Samsung Galaxy S23 - previste alcune limitazioni per i modelli meno costosihonor mwc 2023Honor conferma l'evento del MWC 2023 per la presentazione dei nuovi telefonivodafone connected educationVodafone - lanciate due soluzioni di connected education per la scuola italianaoppo reno 8tOppo Reno 8T - confermato il prezzo di lancio in Italiaapple reality proIn anteprima i dettagli dell'innovativo visore Apple Reality Proaumenti tim windtreAumenti in vista di oltre il 5% per i clienti di Tim e WindTre