PuntoCellulare.it

Multe per 228 milioni di euro per le bollette telefoniche a 28 giorni

1 Febbraio 2020 | Roberto Bracco
3 FASTWEB TIM VODAFONE CERCA
Wind 3, Vodafone, Tim e Fastweb, al termine di due anni di indagine, sono state condannate dall' Antitrust al pagamento di 228 milioni di euro per aver costituito un cartello al fine di annullare la concorrenza sul mercato addebitando le bollette ogni 28 giorni. La vicenda ha interessato circa 12 milioni di utenti di linea fissa, che di fatto si sono trovati a pagare 13 mensilitÓ invece di 12.

agcom

Come sottolinea con soddisfazione Altroconsumo, da sempre in prima linea in questa battaglia, le sanzioni ammontano rispettivamente a 14.756.250 a Fastweb, 114.398.325 per Tim, 59.970.351, 25 per Vodafone Italia e 38.973750 per Wind Tre.

'Esprimiamo la nostra massima soddisfazione per la decisione dell'Antitrust che ha confermato quello che avevamo denunciato ormai 2 anni fa: le compagnie telefoniche hanno fatto cartello sulla vicenda delle tariffe a 28 giorni soffocando la libertÓ di scelta e il risparmio degli utenti. La giustizia amministrativa ha giÓ confermato gli abusi delle Telco e le ha obbligate a rimborsare i consumatori per i giorni erosi. ╚ arrivato il momento che le compagnie telefoniche mettano fine a tutti gli stratagemmi - dai costi nascosti alle offerte poco trasparenti - ai danni degli utenti e recuperino la fiducia dei consumatori', ha commentato Ivo Tarantino, responsabile relazioni Esterne Altroconsumo -

L'impegno di Altroconsumo nel settore Telco

Risale al 2015 la decisione di Wind che ha iniziato ad addebitare le bollette relative alla telefonia fissa ogni 28 giorni obbligando i consumatori a pagare 13 mensilitÓ/anno invece che 12. Successivamente altre compagnie telefoniche si sono unite a questa azione indebita di rimodulazione ai danni dei consumatori, con un guadagno complessivo del settore pari a oltre 1 miliardo di euro all'anno.

A dicembre del 2017, Agcom accoglie le richieste delle associazioni dei consumatori e sanziona per 1,16 milioni di euro ciascuno (il massimo di legge) Tim, Vodafone, Wind 3 e Fastweb per non aver rispettato le modalitÓ di comunicazione nel rinnovo delle offerte.

Altroconsumo in quell'occasione diffida gli operatori telefonici a restituire la tredicesima mensilitÓ prelevata indebitamente dalle tasche dei consumatori e lancia la campagna 'Ridateci la tredicesima' alla quale hanno aderito pi¨ di 30 mila persone nei primi mesi del 2018.

All'inizio del 2018, osservando i movimenti pressochŔ simultanei delle Telco e le modalitÓ analoghe di comunicazione, Altroconsumo interviene nuovamente sulla vicenda segnalando all'AutoritÓ Garante della concorrenza e del mercato l'ipotesi di un cartello. A marzo scattano le perquisizioni della Guardia di Finanza nelle sedi delle societÓ.

Contemporaneamente, per porre fine a questa prassi illegittima, Altroconsumo chiede alle Istituzioni un intervento legislativo che vede la luce a dicembre del 2017 (Legge 172/2017): la norma - entrata in vigore ad aprile 2018 - prevede che gli operatori tornino alla fatturazione mensile per i servizi di telefonia fissa e mobile, internet e pay tv.
A luglio del 2019 era arrivata - dopo una lunga 'guerra' di ricorsi tra Agcom, TAR Lazio e Consiglio di Stato - la sentenza definitiva del Consiglio di Stato che ha respinto i ricorsi di Wind 3, Vodafone, TIM e Fastweb intimando alle compagnie di rimborsare i giorni erosi con le tariffe a 28 giorni.
SEGUICI SU
FACEBOOK
SEGUICI SU
TELEGRAM
NOTIZIE CORRELATE
ULTIME NOTIZIE
    zte a20 5gZTE A20 5G - in arrivo il primo smartphone al mondo con fotocamera under-displayhuawei mate x2Huawei Mate X2 - in anteprima immagini e caratteristiche tecnichexiaomi ultraXiaomi Mi 10 Ultra e Redmi K30 Ultra per il momento non arriveranno in Europarealme c12Realme C12 - in anteprima nuovi dettagli sulle caratteristiche tecnichexiaomi mi 10 ultraXiaomi Mi 10 Ultra - prezzo e specifiche tecniche del nuovo top di gammaxiaomi 10 anniversarioXiaomi festeggia il 10°anniversario dalla fondazionegoogle pixel 5Google Pixel 5 - chip Snapdragon 765G e un prezzo di 700 dollari, secondo le indiscrezionielephone u5Elephone U5 - prezzo e caratteristiche del nuovo smartphone con schermo da 6.4 pollicioukitel c21Oukitel C21 - svelata la scheda tecnica e prezzo di lancioredmi k30 ultraRedmi K30 Ultra - caratteristiche e prezzo della nuova variante del K30 Proredmi note 8 proRedmi Note 8 Pro - in arrivo una esclusiva Special Editionuawei enjoy 20Primo confronto per i nuovi Huawei Enjoy 20 e Enjoy 20 Plus