PuntoCellulare.it

Tim - al via la partnership con Google Cloud

4 Marzo 2020 | Roberto Bracco
TIM CERCA
Tim e Google Cloud hanno annunciato oggi la firma dell'accordo ufficiale che darà il via a una collaborazione tecnologica congiunta, a seguito del protocollo d'intesa (MoU) firmato a novembre 2019 tra le due società.

Tim e Google Cloud hanno concordato di lavorare insieme alla creazione di innovativi servizi di cloud pubblico, privato e ibrido per arricchire l'offerta di servizi tecnologici di Tim. Come risultato di questa collaborazione, Tim intende estendere la propria leadership nei servizi di Cloud ed Edge Computing. Tim punta a un'accelerazione nella crescita dei suoi ricavi da servizi tecnologici, con l'obiettivo di raggiungere 1 miliardo di euro di ricavi e 0.4 miliardi di euro di EBITDA entro il 2024.

tim google cloud

In base ai nuovi accordi, le due società implementeranno iniziative congiunte di go-to-market per supportare le aziende italiane, di tutte le dimensioni e di tutti i settori, a sfruttare più rapidamente i vantaggi delle tecnologie cloud. La Pubblica Amministrazione e i servizi governativi potranno affidarsi a Tim come fornitore di infrastrutture e servizi cloud in grado di offrire controllo locale sui dati e il supporto di Tim come partner privilegiato anche per tutti i servizi professionali.

Per accelerare lo sviluppo di nuovi prodotti per i clienti, gli ingegneri di Tim e Google Cloud lavoreranno a stretto contatto per creare soluzioni altamente innovative per il mercato italiano. Questa stretta collaborazione porterà alle aziende italiane le più recenti innovazioni per la trasformazione digitale e altre tecnologie emergenti, aiutandole a diventare digitali in senso pieno.

Sono confermati gli investimenti previsti da Tim per l'innovazione e la realizzazione di nuovi, moderni Data Center, nonchè lo sviluppo di nuove competenze in ambito cloud anche tramite assunzioni e un esteso piano di formazione che coinvolgerà 6.000 persone nelle aree commerciale, prevendita e tecnica. Google Cloud parteciperà con Tim all'apertura di nuove regioni Cloud. Con queste nuove regioni, i clienti di Google Cloud e Tim che operano in Italia potranno beneficiare di servizi e dati in cloud a bassa latenza e alte prestazioni.

La partnership con Google Cloud permetterà inoltre a Tim di rafforzare il proprio ruolo di riferimento a supporto del processo di innovazione tecnologica delle aziende italiane, in un contesto in cui le tecnologie innovative quali Cloud, 5G, Internet of Things (IoT) e intelligenza artificiale (AI) assumeranno un ruolo centrale per la competitività delle aziende e lo sviluppo complessivo del sistema Paese.
SEGUICI SU
FACEBOOK
SEGUICI SU
TELEGRAM
NOTIZIE CORRELATE
ULTIME NOTIZIE
    zte a20 5gZTE A20 5G - in arrivo il primo smartphone al mondo con fotocamera under-displayhuawei mate x2Huawei Mate X2 - in anteprima immagini e caratteristiche tecnichexiaomi ultraXiaomi Mi 10 Ultra e Redmi K30 Ultra per il momento non arriveranno in Europarealme c12Realme C12 - in anteprima nuovi dettagli sulle caratteristiche tecnichexiaomi mi 10 ultraXiaomi Mi 10 Ultra - prezzo e specifiche tecniche del nuovo top di gammaxiaomi 10 anniversarioXiaomi festeggia il 10°anniversario dalla fondazionegoogle pixel 5Google Pixel 5 - chip Snapdragon 765G e un prezzo di 700 dollari, secondo le indiscrezionielephone u5Elephone U5 - prezzo e caratteristiche del nuovo smartphone con schermo da 6.4 pollicioukitel c21Oukitel C21 - svelata la scheda tecnica e prezzo di lancioredmi k30 ultraRedmi K30 Ultra - caratteristiche e prezzo della nuova variante del K30 Proredmi note 8 proRedmi Note 8 Pro - in arrivo una esclusiva Special Editionuawei enjoy 20Primo confronto per i nuovi Huawei Enjoy 20 e Enjoy 20 Plus