PuntoCellulare.it

Amazon Prime Video - gratis per tutti una selezione di titoli per famiglie

24 Marzo 2020 | Roberto Bracco
COVID-19 AMAZON CERCA
Amazon apre le porte al suo enorme catalogo di film e serie TV disponibili su Prime Video, offrendo gratis anche ai clienti che non hanno un abbonamento Amazon Prime una selezione di contenuti.

amazon prime video

Si tratta in particolare di titoli per bambini, un valido aiuto che consentirÓ ai genitori di aiutare i propri figli ad ingannare il tempo in queste settimane di permanenza forzata a casa per via dell'epidemia di Covid-19.

amazon prime video

I contenuti disponibili con questa promozione si dividono in:
  • Serie per bambini in etÓ prescolare
  • Serie per bambini dai 6 agli 11 anni
  • I preferiti dai bambini

Per 'sbloccare' l'intero catalogo di film e serie TV di Amazon Prime Video Ŕ possibile sottoscrivere un abbonamento ad Amazon Prime, con il primo mese di prova del tutto gratuito.
SEGUICI SU
FACEBOOK
SEGUICI SU
TELEGRAM
ULTIME NOTIZIE
    redmi k30 ultraRedmi K30 Ultra - in anteprima le caratteristiche del nuovo smartphonesamsung galaxy m01sSamsung Galaxy M01s - in anteprima emergono i dettagli sulle caratteristichexiaomi 120wIn anteprima le immagini di un caricabatteria Xiaomi da 120Woppo reno 4 pro globalOppo Reno 4 Pro - in arrivo la versione globale con una scheda tecnica differenterealme 6iRealme 6i - una versione differente in arrivo per il mercato indianomotorola one fusionMotorola One Fusion - prezzo e caratteristiche della versione economica di One Fusion+google pixel 3aGoogle Pixel 3a e Pixel 3a XL escono di produzionesamsung galaxy m31sSamsung Galaxy M31s - nuovi dettagli sulle caratteristiche tecnichesamsung galaxy a51 5gSamsung Galaxy A51 5G - il nuovo smartphone disponibile in Italia, confermato il prezzo di lancioamazon prime studentAmazon Prime Student offre un buono sconto da 10 euro oltre ai 90 giorni di prova gratissamsung galaxy note 20Samsung Galaxy Note 20+ - le immagini ufficiali emergono in anteprimanokia 8.3 5gNokia 8.3 5G - il lancio potrebbe slittare a settembre