PuntoCellulare.it

Samsung - al via la fase School Labs del progetto 'LetsApp - Solve for Tomorrow Edition'

18 Aprile 2020 | Rosa Camilleri
SAMSUNG CERCA
Samsung e il Ministero dell'Istruzione annunciano oggi l'inizio di Samsung School Labs, la seconda fase di LetsApp - Solve for Tomorrow Edition, la terza edizione del progetto rivolto a tutti gli studenti delle scuole secondarie di secondo grado, pensato al fine di sensibilizzare i giovani ad un diverso utilizzo del digitale.

letsapp solve for tomorrow edition

Grazie a School Labs, ognuno dei 9 gruppi finalisti, sulla base dei progetti consegnati tra le quasi 600 proposte ricevute dalle scuole di tutta Italia tra novembre 2019 e il 31 marzo scorso, parteciperà ad un workshop da remoto, organizzato con l'obbiettivo di aiutare gli studenti nello sviluppo delle loro soluzioni.

I workshop saranno suddivisi in due fasi, previste a partire da oggi 17 al 30 aprile: una sessione di design thinking sul problema che gli studenti hanno identificato, guidata dai tutor di Samsung Italia, con l'obiettivo di perfezionare il progetto in termini di fattibilità, innovazione e sostenibilità; e una seconda fase in cui, assieme ai tutor, gli studenti individueranno il giusto storytelling per raccontare la propria soluzione e verranno indirizzati su alcune tecniche di public speaking per potersi preparare al meglio in vista della selezione finale.

Alla fine di Samsung School Labs, il team selezionatore di Samsung Italia e il Ministero dell'Istruzione, sceglierà i 3 progetti più meritevoli per l'hackaton finale della terza edizione di Samsung LetsApp, previsto per maggio 2020.

Il nuovo progetto si inserisce nell'ambito delle finalità del Protocollo d'Intesa, sottoscritto in data 1 maggio 2019, tra il Ministero dell'Istruzione e Samsung Electronics Italia per la realizzazione di azioni a supporto dell'innovazione digitale nella scuola italiana, che, tra le altre, individua proprio quella di avvicinare gli studenti al mondo dell'imprenditorialità ed alimentarne lo spirito d'iniziativa.

La nuova edizione di LetsApp è un progetto parte del laboratorio creativo studentesco 'IoStudioLAB', avviato da 'IoStudio - la Carta dello Studente', e punta a valorizzare i lavori di gruppo e stimolare maggiormente il pensiero critico e la creatività degli studenti. 'Solve for Tomorrow', traducibile con «soluzioni per il domani», sottolinea l'obiettivo principale dell'iniziativa di quest'anno, ovvero provare a rispondere alle sfide di oggi per cercare di migliorare il domani. In particolare, la terza edizione di LetsApp si propone di avvicinare gli studenti alle discipline STEM (Science, Technology, Engineering, Mathematics) e di aiutarli a sviluppare l'attitudine creativa a risolvere problemi incoraggiandoli a elaborare, grazie alla tecnologia, idee e soluzioni che affrontino questioni sociali che li coinvolgono direttamente.

La partecipazione al programma è anche un'occasione per acquisire competenze e maggiore consapevolezza delle proprie attitudini, grazie al confronto con i concetti di progettualità e di learn by doing. Parte integrante della formazione sono le cosiddette 'Soft Skills', competenze trasversali essenziali per un inserimento efficace nel mondo del lavoro, sempre più apprezzate e richieste perchè consentono alle aziende di avere risorse in grado di adattarsi con flessibilità e velocità ai cambiamenti del mercato.

Obiettivo non secondario del progetto è quello di fornire agli studenti delle conoscenze di base sull'imprenditorialità, sul marketing e sulla comunicazione e di offrire una panoramica su come la tecnologia produca innovazione creativa. Come per la scorsa edizione verranno coinvolti maggiormente anche gli insegnanti attraverso un'apposita area dedicata in modo da poter approfondire gli argomenti anche durante le normali ore di lezione.
SEGUICI SU
FACEBOOK
SEGUICI SU
TELEGRAM
NOTIZIE CORRELATE
ULTIME NOTIZIE
    oppo a72 5gOppo A72 5G - svelato il primo smartphone con chip MediaTek MT6853VXiaomi inaugura il magazzino in Italia e rafforza i servizi post venditaiphone 12iPhone 12 - la batteria sarà meno potente rispetto ai vecchi iPhone 11samsung galaxy note 20Samsung Galaxy Note 20 - in Europa sarà utilizzato un chip Exynos 990samsung galaxy s20 fan editionSamsung Galaxy S20 - previsto uno Snapdragon 865 sulla Fan Editionmotorola moto g9 plusMotorola Moto G9 Plus - in anteprima il prezzo del prossimo smartphone in arrivogoogle pixel 4aGoogle Pixel 4a - in anteprima le immagini ufficiali e un riepilogo delle specificherealme 6000mahRealme conferma l'arrivo di uno smartphone con batteria da 6.000 mAhrazer phone 3Razer Phone 3 - in anteprima le immagini del prossimo smartphone gamingiqoo super flashcharge 120wIqoo presenta la tecnologia Super FlashCharge 120W per la ricarica rapidanokia 2.4Nokia 2.4 - in anteprima i dettagli sul nuovo entry-leveloneplus budsOnePlus Buds - in arrivo le prime cuffie True-Wireless del marchio asiatico