PuntoCellulare.it

Oppo presenta la ricarica SuperVooc a 125W e la ricarica wireless AirVooc a 65W

15 Luglio 2020 | Rosa Camilleri
OPPO BATTERIE CERCA
Tante novitÓ oggi da Oppo all'insegna delle tecnologie di ricarica della batteria degli smartphone, con la presentazione del caricatore flash da 125W, del caricatore flash wireless AirVooc da 65W, del caricatore portatile mini SuperVooc da 50W e del mini-caricatore flash da 110W.

oppo supervooc
La tecnologia di ricarica flash da 125W rappresenta l'ultima innovazione tecnologica nell'ambito della carica flash per l'industria della telefonia mobile. Grazie a un algoritmo di crittografia avanzato e a rigidi regolatori di controllo della temperatura, consente l'uso sicuro ed efficiente del dispositivo di ricarica flash. In particolare, la carica flash wireless AirVooc da 65W permette agli utenti di caricare pi¨ velocemente rispetto alla carica effettuata via cavo.

Il mini-caricabatterie SuperVooc da 50W e il caricatore flash da 110W, introdotti per la prima volta sul mercato, sono innovazioni uniche della tecnologia di carica flash Vooc di Oppo. Questi prodotti sono i migliori per quanto riguarda la miniaturizzazione dei caricabatterie ad alta potenza, grazie alle loro caratteristiche di leggerezza, compattezza e trasportabilitÓ senza precedenti.

La tecnologia di ricarica flash Oppo da 125W utilizza la tecnologia di carica diretta che Ŕ in grado di caricare una batteria da 4000mAh fino al 41% in 5 minuti e di ricaricarla completamente in 20 minuti al ritmo pi¨ veloce. Allo stesso tempo, essa Ŕ compatibile con i precedenti protocolli di carica flash SuperVooc e Vooc e supporta anche i protocolli mainstream, tra cui 65W PD e 125W PPS. Attualmente, Ŕ la tecnologia di ricarica flash pi¨ avanzata del settore.

oppo supervooc

Evoluta dal design tecnico di SuperVooc, la carica flash da 125W Ŕ stata sottoposta a un completo aggiornamento dell'architettura hardware. Pu˛ supportare uno schema di ricarica fino a 20V 6,25A e possiede proprietÓ di densitÓ di potenza notevolmente migliorate per ridurre efficacemente il tempo di ricarica e contemporaneamente non aumentare le dimensioni del caricabatterie. In termini di batteria, Ŕ dotato di celle a doppio-6C con un rapporto di carica all'avanguardia, strutture a schede multiple tra le migliori del settore, pompe di carica e un MCU altamente integrato per migliorare l'efficienza di carica.

La tecnologia alla base della carica flash da 125W ha migliorato le proprie caratteristiche in termini di protezione di sicurezza del sistema, aggiungendo 10 sensori di temperatura addizionali che monitorano lo stato di carica e garantiscono la massima sicurezza durante la il processo di ricarica. Inoltre, la piattaforma utilizza misure di protezione da sovratensione con fusibili, filo con attacco Type-C e algoritmo di crittografia ad alta resistenza a 128 bit per aumentare la sicurezza.
Prosegui la lettura a pagina 2 >
SEGUICI SU
FACEBOOK
SEGUICI SU
TELEGRAM
NOTIZIE CORRELATE
ULTIME NOTIZIE
    oppo k9 proOppo K9 Pro - in anteprima le immagini, in vista del lancio entro fine mesesamsung galaxy s22 ultraSamsung Galaxy S22 Ultra - la S Pen sarà integrata nella scocca, ecco le immaginirealme v11s 5gRealme V11s 5G - annunciata la versione aggiornata con il nuovo chip 5Gsamsung galaxy m52 5gSamsung Galaxy M52 5G - il nuovo smartphone lanciato senza clamore in Europanarzo 50a narzo 50iRealme svela i nuovi Narzo 50A e Narzo 50i in anteprima in Indiawiko y62 plusWiko Y62 Plus - in Italia la versione potenziata di Y62, ecco il prezzo e cosa cambiaxiaomi civiXiaomi Civi - in anteprima le immagini ufficiali pubblicate dal produttoreiqoo z5Iqoo Z5 - nuovo smartphone con Snapdragon 778G e fotocamera da 64MPhuawei nova 9Huawei presenta i nuovi Nova 9 e Nova 9 Pro con Snapdragon 778G senza 5Gvivo y33s y21s y21Vivo lancia in Italia i nuovi smartphone Y33s, Y21s e Y21tcl moveaudioTCL annuncia gli auricolari MoveAudio S600, MoveAudio S200 e MoveAudio S150motorola moto g pureMotorola Moto G Pure - in anteprima i dettagli del nuovo smartphone