PuntoCellulare.it

Tim - inizia lo switch off della rete telefonica in rame

3 Maggio 2021 | Rosa Camilleri
TIM CERCA
Parte da Trento il processo di spegnimento della rete in rame di Tim in Italia. La centrale di Mattarello, che serve un'importante area a Sud della città, è la prima centrale a livello nazionale interamente cablata in fibra con tecnologia Fiber to the home (FTTH) e, quindi, tutta la clientela servita dalla centrale potrà migrare sulla nuova rete con il conseguente 'switch-off' del rame. Grazie a questa operazione, la centrale servirà direttamente abitazioni e uffici con collegamenti superveloci (fino a 1 GB).

tim fibra

L'intesa ha l'obiettivo di sviluppare un modello virtuoso di collaborazione tra istituzioni, imprese e associazioni al fine di accelerare la digitalizzazione del territorio, dare ulteriore impulso alla crescita economica e porsi come punto di riferimento nel percorso di trasformazione digitale del paese. Il tutto, favorendo l'adozione delle migliori tecnologie da parte di cittadini, imprese e della stessa pubblica amministrazione.

Grazie al completamento in FTTH della centrale di Mattarello, che serve circa 2.000 linee telefoniche nella Circoscrizione 8 della città, Tim intende promuovere il passaggio ai servizi ultrabroadband di tutti i clienti serviti da questa infrastruttura, inclusi quelli con altri operatori. Il processo di migrazione avverrà progressivamente sulla base delle adesioni della clientela. L'accordo punta a informare i cittadini e promuovere nella comunità i benefici che derivano dall'adozione delle nuove tecnologie, che consentono un notevole incremento della qualità del servizio.

Il comune di Trento, inoltre, riconosce l'iniziativa come idonea a promuovere ulteriormente la Smart City, progetto sul quale la città ha già investito e che la posiziona ai primi posti in Italia. E proprio con l'obiettivo di creare sempre più strutture e servizi online offerti dall'amministrazione comunale, secondo i princìpi promossi dal codice dell'amministrazione digitale, il comune si propone di sviluppare una serie di iniziative specifiche.

Tim al tempo stesso sta proseguendo nel piano di sviluppo della fibra ottica nella provincia autonoma. Nel corso dell'ultimo anno sono stati effettuati interventi di potenziamento della rete in 95 comuni per cablare oltre 100 mila unità immobiliari, facendo così salire a 170 mila il totale delle abitazioni e degli uffici raggiunti dalla banda ultralarga. L'azienda ha inoltre avviato un programma per il cablaggio in tecnologia FTTH in nove città: oltre a Trento, il piano coinvolgerà nel corso di quest'anno Rovereto, Pinzolo, Canazei, Tre Ville, Pergine Valsugana, Riva del Garda e, nel 2022, Isera e Volano.
SEGUICI SU
FACEBOOK
SEGUICI SU
TELEGRAM
NOTIZIE CORRELATE
ULTIME NOTIZIE
    sharp aquos r6Sharp Aquos R6 - in Giappone il primo smartphone con sensore fotografico da 1 pollicesamsung display pieghevoliSamsung mostra tre smartphone con schermo pieghevole in anteprimalg velvet 2 proLG Velvet 2 Pro - l'ultimo smartphone in vendita soltanto ai dipendentidoogee x96 proDoogee X96 Pro - nuovo entry level economico, con fotocamera posteriore a quattro sensorioppo find x3 proOppo Find X3 Pro - l'esclusiva Find X3 Pro Mars Exploration Edition in vendita in Cinahonor 50Honor 50 - previsto un chip Snapdragon 775Gleica huaweiLeica pronta a 'tradire' Huawei per le fotocamere degli smartphoneredmi k40 light luxury editionRedmi K40 Light Luxury Edition - nuovo smartphone in arrivo a breve con un chip ineditorealme gt neo flashRealme GT Neo Flash - in arrivo una versione del GT Neo con batteria potenziatasony xperia ace 2Sony Xperia Ace 2 - nuove immagini confermano il design della scoccaxiaomi redmi note 8 2021Redmi Note 8 - in arrivo una versione rinnovata, emergono i primi dettagligalaxy a22Samsung Galaxy A22 4G e Galaxy A22 5G protagonisti del primo confronto