PuntoCellulare.it

In calo le vendite di cellulari a partire dal prossimo anno

9 Ottobre 2006 | PuntoCellulare.it
ANALISI CERCA
Il tasso di crescita delle vendite di telefoni cellulari in tutto il mondo è destinato a diminuire in modo significativo a partire dal prossimo anno, non appena la saturazione raggiunta dai mercati più evoluti assorbirà la crescita nei mercati in via di sviluppo. Secondo le stime di Informa Telecoms & Media il numero di cellulari venduti continuerà tuttavia a crescere, passando da 814 milioni dello scorso anno ai 1.25 miliardi nel 2011. Nei mercati evoluti, come quello europeo, le aziende produttrici dovranno puntare tutto sul rinnovo continuo delle funzionalità, per convincere i consumatori ad acquistare nuovi cellulari: dopo i display a colori, le fotocamere ed i giochi, il prossimo terreno di scontro sarà quello della musica e della televisione.
SEGUICI SU
FACEBOOK
SEGUICI SU
TELEGRAM
NOTIZIE CORRELATE
ULTIME NOTIZIE
    samsung galaxy fit 3Samsung Galaxy Fit 3 - svelata la nuova smartband con 2 settimane di autonomiavivo y200eVivo Y200e - caratteristiche al top per un interessante smartphone di fascia mediahuawei enjoy 70zHuawei Enjoy 70z - nuovo entry-level con batteria da 6.000mAh svelato in Cinazte libero flipZTE Libero Flip - presentato lo smartphone pieghevole più sottile al mondosamsung galaxy z fold 6Samsung Galaxy Z Fold 6 - spessore ridotto per il prossimo pieghevolerealme rmx3851Realme ha pronto uno smartphone con il nuovo chip Snapdragon 8samsung galaxy z fold 6Samsung Galaxy Z Fold 6 - nuove indiscrezioni sul design e la forma dello schermovivo x fold 3Vivo X Fold 3 - primi dettagli rivelati grazie alle immagini dal vivoasus zenfone 11 ultraAsus Zenfone 11 Ultra - il prossimo top di gamma arriverà il 14 marzosamsung galaxy ringSamsung Galaxy Ring - in arrivo in estate, insieme a Galaxy Z Fold 6 e Galaxy Z Flip 6oneplus watch 2OnePlus Watch 2 - primo teaser ufficiale in vista della presentazione ufficialeeco friendsSamsung Galaxy S24 - annunciata la nuova gamma di cover 'Eco-Friends'