PuntoCellulare.it

Altroconsumo pubblica la nuova classifica dei migliori operatori mobili italiani

9 Settembre 2021 | PuntoCellulare.it
3 TIM VODAFONE CRONACHE CERCA
Altroconsumo, attraverso l'applicazione CheBanda, che permette di verificare la qualità della rete usata nella propria zona, è andata ad analizzare alcuni elementi delle reti mobile (velocità di download, velocità di upload, qualità della visione video, qualità di navigazione sui siti web) al fine di stilare la classifica dei migliori operatori italiani.

Parametri rilevati direttamente dagli utenti con test fatti tramite l'applicazione stessa, e che messi assieme ci danno un quadro non solo della rete migliore sul territorio nazionale, ma anche una mappa dettagliata della qualità e della velocità delle reti nelle varie zone d'Italia.

altroconsumo

Da luglio 2020 alla prima metà del 2021 CheBanda è stata utilizzata da quasi ventimila utenti, che per il 4G hanno raggiunto un totale di 85mila test, con una media di quasi quattro a testa. Il giudizio complessivo, che arriva dalle quattro prove di velocità e qualità, in questi dodici mesi ci conferma che Vodafone è sempre in testa con 23.000 punti, seguito da Wind-Tre con 21.000. Al terzo posto a sorpresa si piazza Iliad con più di 18.000 punti e arriva praticamente in pari con Tim.

I dati sono il risultato complessivo del periodo che va da luglio 2020 a giugno 2021. Nel grafico, la classifica degli operatori in base alla velocità e alla qualità della rete mobile. Il giudizio complessivo è espresso con un indice a punti attribuito dall'algoritmo dell'applicazione e che risulta dal rapporto tra le prove di velocità e quelle di qualità.

Guardando tutti gli altri dati di CheBanda, tra cui l'andamento degli ultimi 12 mesi, si nota come i miglioramenti dipendono da una maggiore velocità di download, dato che gli altri aspetti (velocità di upload, qualità di navigazione e qualità della visione di un video) restano pressochè invariati.

Tutti e quattro gli operatori di rete che possiedono antenne proprie hanno comunque migliorato la qualità del segnale con investimenti importanti rispetto alla prima metà 2020. Vodafone e allo stesso modo Iliad ha aumentato il punteggio complessivo del 22%, Wind-Tre del 15% e Tim dell'8%.

Ma a guardare il risultato complessivo degli ultimi mesi si nota che le molte restrizioni imposte dal coronavirus hanno pesato anche sulla rete: durante le diverse limitazioni si è registrato un peggioramento del segnale, sicuramente causato da un maggior utilizzo della rete e probabilmente anche dall'uso in ambienti chiusi. Da quando le regioni d'Italia sono ritornate 'bianche' la qualità del segnale è migliorata nettamente, anche perchè lo smartphone si utilizza di più all'aria aperta.
SEGUICI SU
FACEBOOK
SEGUICI SU
TELEGRAM
NOTIZIE CORRELATE
ULTIME NOTIZIE
    redmi k50Redmi K50 - la gamma al debutto a febbraio 2022, con quattro smartphonemotorola moto edge x30Motorola Moto Edge X30 - nuovi dettagli svelati, in vista del lancio del 9 dicembrehonor x30Honor X30 - nuovo smartphone in arrivo il 16 dicembresamsung galaxy s21 feSamsung Galaxy S21 FE - nuova apparizione sul sito ufficiale, il design viene confermatorealme 9iRealme 9i - il lancio in programma a gennaio 2022, emergono le caratteristichevodafone natale 2021Vodafone - per Natale un concerto in real time grazie alla rete 5Gantutu novembre 2021Poche sorprese nella classifica AnTuTu di novembre degli smartphone più performantimotorola moto g12Motorola Moto G12 - in anteprima il prezzo di lancio del prossimo entry levelnokia 9 pureviewNokia 9 PureView - niente Android 11, la casa madre si scusa con uno sconto specialehuawei mate vHuawei Mate V - emerge la data di lancio dell'attesissimo smartphone pieghevolevivo iqoo neo 6Iqoo Neo 6 - in arrivo un nuovo smartphone con Snapdragon 888amelia parenteVodafone - Amelia Parente nominata nuovo direttore risorse umane