PuntoCellulare.it
Vodafone - pubblicato il report 'Connected Consumer 2030'
27 Gennaio 2022 | PuntoCellulare.it
VODAFONE ANALISI CERCA
Con meno di 10 anni per raggiungere l'obiettivo di contenere il riscaldamento globale entro 1,5 gradi, la connettività avrà un ruolo chiave per aiutarci a ripristinare e gestire la biodiversità a livello globale, fornendoci informazioni in tempo reale sullo stato di salute del nostro ambiente.

Verso la fine di questo decennio la connettività potrebbe essere integrata negli alberi, nelle praterie e persino negli oceani: consentendo di monitorare l'impatto dei programmi di rigenerazione e di valutare le eventuali minacce. Inoltre, Vodafone ha recentemente collaborato con Defra e Forest Research per studiare come la tecnologia Narrowband-IoT (NB-IoT) possa monitorare la crescita degli alberi e supportare la ricerca sul ruolo degli stessi nella lotta ai cambiamenti climatici.

La raccolta dei dati inoltre consentirà alle smart cities di individuare e abbattere gli sprechi energetici, ad esempio ridistribuendo l'energia elettrica e il calore in eccesso di un edificio alle abitazioni o agli spazi pubblici vicini. La connettività - unita a strumenti che aiuteranno i consumatori a prendere decisioni più consapevoli, come la creazione di 'certificati digitali di origine' per tracciare gli spostamenti e la provenienza dei prodotti così da valutarne l'impatto ambientale - sarà fondamentale per raggiungere gli obiettivi di sostenibilità. Sostenibilità per cui gli italiani si dicono già pronti a spendere: secondo una ricerca, più della metà dei consumatori (52%) si dice disposto anche a pagare prezzi più elevati per acquistare beni che offrono un beneficio collettivo sostenibile (era il 32% nel 2013).

Secondo il report Vodafone, i veicoli a guida autonoma cambieranno il nostro modo di muoverci, e per il 2030 si prevede che l'impatto della connettività nei trasporti in termini di PIL toccherà i 241 miliardi di euro. I veicoli autonomi non solo saranno più ecologici e silenziosi, ma attraverso ologrammi immersivi potrebbero permettere ai marchi di presentare le loro ultime collezioni ai passeggeri.

Secondo l'indagine, i passeggeri saranno anche in grado di 'fare swipe' sui prodotti e valutarli, ma anche di farsi portare direttamente in un punto vendita per effettuare un acquisto. Salendo su un veicolo autonomo, i passeggeri potranno controllare il viaggio con i loro dispositivi personali e scegliere tra varie impostazioni: dal giro turistico al lavoro al tempo libero, per creare una passenger experience totalmente personalizzata.

Mentre cresce la consapevolezza del valore dei dati personali, i consumatori del futuro, per consentirne l'utilizzo chiederanno in cambio servizi ed esperienze iper-personalizzati. Con il 44% delle persone che a livello globale preferisce rinunciare ai contenuti personalizzati piuttosto che condividere le proprie informazioni, il report prevede che i dati personali diventeranno una vera e propria valuta che i marchi dovranno pagare oppure offrire in cambio di una experience di alto livello.

Il report CC2030 analizza anche il modo in cui i comportamenti di oggi stanno dando forma all'innovazione futura, come le preoccupazioni per il benessere fisico e mentale o la richiesta di città che siano più funzionali per le persone dopo i lunghi periodi di lockdown.
SEGUICI SU
FACEBOOK
SEGUICI SU
TELEGRAM
ULTIME NOTIZIE
    apple iphone se 4iPhone SE 4 - interessanti novità per il prossimo entry level di Applesamsung galaxy a35Samsung Galaxy A35 - le ultime immagini confermano il design dello smartphoneyale smart lock linus l2Yale Smart Lock Linus L2 - annunciata la nuova serratura smartrealme narzo 70 pro 5gRealme Narzo 70 Pro 5G - confermata la funzionalità Air Gesture in vista del lanciosamsung galaxy s25Samsung Galaxy S25 - si ipotizza l'abbandono dei chip Snapdragongalaxy z flip 6Samsung Galaxy Z Flip 6 - in anteprima le immagini, con cambiamenti marginaligalaxy z fold 6 galaxy flip 6Samsung presenterà Galaxy Z Fold 6, Galaxy Flip 6 e Galaxy Ring all'inizio di lugliooneplus 12r genshin impact editionOnePlus 12R - annunciata la speciale Genshin Impact Editionoppo f25 proOppo F25 Pro - nuovo smartphone con Dimensity 7050 derivato dal Reno11 Fmeizu 21 proMeizu 21 Pro - annunciato l'ultimo top di gamma del produttore cineserealme 12+Realme 12+ - annunciato il nuovo smartphone con Dimensity 7050 e schermo AMOLEDsnapdragon 8 gen 4Snapdragon 8 Gen 4 - primi dettagli sul potente chip per i prossimi top di gamma